Santigold ritorna con una nuova traccia e attacca Lady Gaga. Una delle artiste più gettonate del 2008, la quale ha dovuto modificare il nome originale “Santogold” per una disputa legale, non si faceva sentire sulle radio di mezzo mondo da tempo a causa di una piccola irruzione nel mondo del cinema, con il reboot di “Fame”. E quale miglior modo per tornare sulla cresta dell’onda se non approfittando di Mother Monster?

È infatti uscito da pochi giorni il video del nuovo singolo “Big Mouth“, dove Santigold mostra un cartoon raffigurante Lady Gaga, quest’ultima sbranata da una tigre. Non è dato sapere quali sia il motivo del supposto astio, ma un riferimento è presente anche in un verso della canzone: “Gaga-ga all slightly off – Gaga-ga tutta un po’ fuori”.

Galleria di immagini: Lady Gaga, trasformismo

Il pezzo è un brano dalle tonalità dance quasi etniche, lontane dai precedenti lavori di Santigold – forse a esclusione di “Creator” – dove la trentacinquenne newyorkese ha sempre preferito suoni più indie e rock. Ha scalato le classifiche del 2008 proprio per questa peculiarità, quella di essere un’artista di colore non bloccata negli ormai triti stereotipi dell’hip hop e l’r&b di tipo commerciale.

Il video, coloratissimo e forse fin troppo ispirato alla hit “Pump Up The Jam” dei Technotronic, tormentone ai limiti dello sfiancante targato 1990, riporta l’immagine stilizzata di Lady Gaga in versione sirena (un riferimento a “You And I“?) che ben presto diventa pasto per un famelico felino. Di cosa sia responsabile la Germanotta non è dato sapere, anche se i social newtork hanno già espresso il loro giudizio: invidia. Inoltre si vocifera che ad essere attaccate siano anche Britney Spears, una bionda in topless dipinta per pochi secondi nel video, e Katy Perry. Di quest’ultima, vi sarebbe una sagoma nuda dai capelli blu (il photoshoot per “California Gurls”, ndr) accompagnata da un gatto con la sigla “T.G.I.F.” (Thanks God It’s Friday), riferimento a “Last Friday Night”.

Non è una delle settimane più simpatiche per Mother Monster: dalle ripetute accuse di Madonna, che a un anno dall’uscita di “{#Born This Way}” si è finalmente decisa a passare al contrattacco, all’uscita di Santigold, pare che tutti abbiano qualcosa da ridire sul suo successo. Non sarà forse colpa dei due imminenti album da spingere sul mercato promozionale?

Fonte: HitFix