Di dichiarazioni ne ha fatte tante Sara Tommasi, a volte sconcertanti, un recente passato fatto da stranezze che non trovavano una logica spiegazione. Più di una volta si è parlato della show girl e non certo per le sue doti artistiche. Tutto questo, però, sembra essere ormai superato e, nella sua prima intervista dopo il ricovero, lancia accuse contro chi l’ha usata.

È stato un anno decisamente difficile per Sara Tommasi, i suoi comportamenti troppo fuori dalle righe, hanno fatto preoccupare parenti e amici. Dopo svariate insistenze, si è fatta convincere ad un ricovero in ospedale per cercare di risolvere i suoi evidenti problemi.

Oggi si sente meglio, racconta Sara Tommasi al settimanale ‘Oggi’, le cure le hanno fatto bene, il percorso non è stato facile, ma forse ha imboccato la strada giusta per uscire dal tunnel nel quale era volontariamente entrata:

Ho preso otto chili, ne avevo bisogno. Ero molto debilitata, la depressione non mi faceva mangiare. Ho perso il controllo, non dormivo mai, stavo giorni senza mangiare. Di fronte alla preoccupazione dei miei è scattata una molla e ho deciso di ricoverarmi. In quella clinica usano un ottimo metodo.

Sara Tommasi sta trascorrendo la convalescenza lontana da tutti, protetta dai suoi parenti in Umbria, terra nella quale è nata. Si parla molto dei due film porno che ha recentemente girato, si dice che stia facendo qualche rimostranza nei confronti di chi le ha fatto girare quei film, ben sapendo che non era condizioni psichiche di decidere autonomamente. Una esperienza negativa che non vuole ripetere: Non voglio più vederla quella gente, mi ha usata.