Sara Tommasi torna al porno, suo malgrado. Suo malgrado perché il nuovo film uscito in questi giorni pare sia stato tratto da materiale girato tempo addietro. In questo momento sembra abbastanza chiaro, come parenti e amici della soubrette hanno affermato in queste settimane, Sara abbia bisogno di grande calma e riposo. Per cui sarà un brutto colpo per lei e chi le è vicino quello che sta accadendo.

Galleria di immagini: Sara Tommasi porno

Il nuovo porno con Sara Tommasi sta già spopolando. Si può reperire sul sito Love-me.it, tuttavia il portale risulta intasatissimo, nonostante il prezzo non proprio a buon mercato. Affittare il film per 72 ore costa infatti 9,90 euro, mentre acquistarlo su supporto ottico costa 19,90 euro, quasi il prezzo de Lo Sceicco Bianco di Federico Fellini in edizione speciale restaurata.

Probabilmente chi è interessato a questo genere di pellicola non bada a spese, né sembra interessato a vecchi film d’essai. I proventi della nuova pellicola di Sara Tommasi sembra che potrebbero essere quindi altissimi, nonostante il compenso della soubrette, stando alle dichiarazioni di Luca Tassinari, sia solo di 5.000 euro.

Tuttavia è della reputazione della Tommasi che ci si preoccupa. Alfonso Luigi Marra aveva anche annunciato altissime richieste di danni e probabilmente l’avvocato andrà avanti con le sue intenzioni legali. I possibili danni morali al momento potrebbero essere inquantificabili, secondo le condizioni di salute di Sara.

Fonte: Il Messaggero.