Sara Tommasi di nuovo protagonista, suo malgrado, di un piccolo giallo mediatico. La soubrette e la madre Cinzia Cascianelli hanno di recente smentito l’esistenza di un secondo film porno, liquidandolo come un montaggio di spezzoni tratti dal primo film Sara Contro Tutti. Ma intanto continua la promozione sul sito Love-me.it.

Galleria di immagini: Sara Tommasi porno

La pellicola era inizialmente prevista per il 15 novembre, tanto che il portale è stato subito preso d’assalto e intasato. Ma l’uscita del film è stata riprogrammata al 29 novembre, mentre da domani si potrà vedere il trailer e acquistare dieci immagini del set a 4,99 euro. Tuttavia Sara Tommasi, ospite a Domenica In, ha spiegato che si tratta di fuori onda e di spezzoni salienti del primo porno.

Sara Tommasi è apparsa molto affranta nel ricordare quello che è successo negli ultimi mesi, spiegando:

«Non si tratta di un secondo film ma di un collage di spezzoni del primo film. Mi hanno sfruttata ma adesso sto meglio, delle persone senza scrupoli hanno approfittato di me.»

Tuttavia, quello che appare strano sono le dichiarazioni delle altre persone collegate a questo film, Gabriele Paolini, professatosi amico di Sara pur essendo legato allo stesso produttore porno Federico De Vincenzo, e anche Luca Tassinari, protagonista del film hard Le Pupe e il Nerchione. Tassinari ha fornito indiscrezioni anche sul probabile cachet di Sara, sottolineando come la soubrette sia apparsa molto brava e professionale durante le riprese, non certo non in grado di comprendere e volere. Sicuramente il brutto periodo che sta passando Sara pone lo spettatore in una sorta di empatia con lei, bella, intelligente e simpatica, ma perché Tassinari avrebbe dovuto mentire?

Fonte: Befan.