Sara Tommasi ha girato un film porno sotto effetto di stupefacenti? È questa la domanda che assilla la cronaca rosa in questi giorni. Ma, soprattutto, è stata drogata a sua insaputa? Un’ipotesi ventilata già da Alfonso Luigi Marra, il quale aveva sostenuto in un’intervista che la Tommasi fosse caduta nella trappola di malintenzionati, pronti ad approfittare della sua dipendenza da stupefacenti.

Galleria di immagini: Sara Tommasi

Stavolta arriva un’accusa vera e propria, autografa e scritta a mano dalla stessa Sara Tommasi, che afferma di essere stata drogata per girare il film porno che dovrebbe uscire anche online il 6 o 7 luglio. L’accusato è Federico De Vincenzo, produttore della Dive&Star Management, che avrebbe realizzato il porno di cui oggi è uscito il teaser trailer.

Ecco quanto scritto dalla stessa Tommasi:

«Io Sara Tommasi dichiaro che il signor De Vincenzo Federico mi ha somministrato della droga durante le riprese di un video porno girato illegalmente in Italia giorni fa, precisamente il 3 giugno 2012. Mi auguro che il mondo della pornografia cessi di esistere. Grazie, cordiali saluti. Sara Tommasi.»

Intanto esce su YouTube il trailer del film. Come si può vedere, la Tommasi indossa una parrucca e la recitazione lascia quanto meno a desiderare, ma in realtà nel filmato si vede poco o nulla e assenti sono le scene di sesso o di nudo, quelle probabilmente più attese dai fan.

Di seguito il filmato, di cui si avvisa la discrezionalità del lettore: non vi sono immagini hard, ma il linguaggio è sicuramente colorito.

Fonte: La Nazione.