Alcune settimane fa l’attore Chris Noth, il celebre Mr. Big, aveva dichiarato al New York Magazine che il noto franchise di “Sex and The City” sarebbe finito e che quindi non sarebbe mai arrivato il terzo film. Le dichiarazioni dell’attore però sono subito state smentite dalla protagonista principale Sarah Jessica Parker.

Infatti, secondo la Parker, il terzo film di “Sex and The City” sarebbe già in programmazione. Queste le sue parole:

Non conosco il futuro, ma non si può mai esser certi con questi particolari franchise. Si tratta semplicemente di dar retta più all’audience che ai critici, dovremo capire bene che cosa vuole lo spettatore. Solo il regista Michael Patrick può mettere in bocca ai protagonisti del film la parola “fine”, nessun altro. Vedremo quello che succederà.

In effetti, il sequel di “Sex and The City” è stato stroncato dalla critica nonostante abbia ottenuto un ottimo successo di botteghino incassando più di 216 milioni di dollari.

La modaiola Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) e le sue amiche Miranda Hobbes (Cynthia Nixon), Samantha Jones (Kim Cattrall) e Charlotte York (Kristin Davis) ritorneranno dunque presto sul grande schermo?

Secondo alcune indiscrezioni un terzo film sarebbe già in programmazione, ma ancora non è chiaro se si tratterà di un sequel o di un prequel, ispirato al nuovo romanzo della Bushnell, “I diari di Carrie”.