Il 2011 è ormai alla porte e, come sempre in questo periodo, le notizie sui calendari del nuovo anno imperversano. E certo non poteva mancare il calendario dedicato a quello che è stato l’argomento televisivo dell’anno: la morte di Sarah Scazzi. Nessuno si sarebbe mai immaginato che la morte di una ragazzina potesse attirare tanto l’attenzione morbosa del pubblico, eppure così è stato e i familiari si sono dovuti adattare a una notorietà obbligata. C’è, però, chi tra di loro è riuscito a gestire meglio la cosa, stiamo parlando di Claudio Scazzi, che vuole realizzare un calendario in onore della sorella.

Qualche giorno fa era stata pubblicata la notizia secondo cui Claudio Scazzi aveva espresso il desiderio di entrare a far parte del mondo dello spettacolo e per questo aveva contattato Lele Mora, che a sua volta aveva rifiutato la proposta in quanto il ragazzo non possedeva le potenzialità per entrare a far parte del mondo dello spettacolo. La notizia è poi stata smentita.

Tuttavia è anche vero che Claudio al momento è impegnato in un progetto insieme all’ONLUS milanese “Chi li ama ci segua” che, oltre alla realizzazione di un canile ad Avetrana, prevede la pubblicazione di un calendario 2011 in memoria di Sarah Scazzi.

Pare che a posare per il calendario non ci sarà solo Claudio Scazzi, ma anche due ex tronisti di Uomini e Donne. I nomi che girano al momento sono quelli di Giovanni Conversano e Matteo Guerra. Il ricavo andrà all’associazione “Sarah per sempre” fondata dalla famiglia della vittima, per realizzare il canile di Avetrana.