La scomparsa di due giovanissime sarà l’argomento principe della puntata di stasera di “Quarto grado“, nel primetime di Rete 4. Come sempre, Salvo Sottile e Sabrina Scampini racconteranno i fatti di cronaca nera più interessanti dell’ultimo periodo: quelli di Sarah Scazzi e Yara Gambirasio.

Mentre il caso di Sarah volge al termine, si sta cercando di capire quali siano i tempi, il movente e l’arma del delitto, dopo le controverse affermazioni sia di Michele Misseri che della figlia Sabrina. In questi giorni è spuntato un nuovo testimone, ritenuto attendibile dagli inquirenti, che avrebbe incrociato il 26 agosto alle 15 un’auto simile a quella di Misseri, con a bordo un anziano, una donna e i sedili abbassati.

Per Yara, invece, non ci sono ancora notizie. La tredicenne di Brembate di Sopra sembra stata inghiottita nel nulla da sei giorni: secondo il sensitivo Mario Alocchi la piccola Yara sarebbe già morta.