Per molti il modo per godersi il lusso che si ha a disposizione è potersi rilassare, non appena possibile, donando finalmente il meritato risposo al proprio corpo.

In previsione della calda estate che ci aspetta, l’architetto Alberto Apostoli ha progettato Sasha, una sorta di centro termale racchiuso tra le mura della propria abitazione.

Sasha, infatti, racchiude nelle sue caratteristiche una sauna, una doccia e un hammam che saranno sempre a vostra disposizione in tutta una serie di declinazioni dedicate ai vostri bisogni e alle vostre esigenze.

I materiali utilizzati sono di elevata qualità, come nella tradizione dei prodotti Jacuzzi, parliamo quindi di legno, vetro, acciaio e resina, fusi magistralmente a costituire una grande opera di design.

Oltre all’elemento estetico, è necessario sottolineare il livello tecnologico raggiunto da questa Spa domestica: attraverso il monitor touchscreen è infatti possibile scegliere tra vari programmi in grado di far interagire suoni prodotti da un performante impianto stereo, colori grazie agli RGB LED e le diverse possibilità di erogazione dell’acqua, a seconda del programma scelto con il fine ultimo di rilassare il corpo e la mente.