Non ci sono parole di comprensione da parte dei tabloid di tutto il mondo per lo scandaloso comportamento tenuto da Wayne Rooney.

In queste ore, infatti, l’attaccante del Manchester City è in piena bufera mediatica perché, stando alle fonti, avrebbe tradito più volte la moglie, mentre era incinta del piccolo Kai, pagando una prostituta.

Come si legge su PerezHilton, il calciatore ha pagato 1.200 sterline a notte per fare sesso con un’escort 21enne, tale Jennifer Thompson, e intrattenere così una relazione clandestina per almeno 4 mesi.

La stessa Jennifer avrebbe confermato di aver incontrato Rooney almeno 7 volte e in diverse occasioni mondane a Manchester:

Mi ha mandato molti SMS e mi ha parlato su Skype utilizzando un nome falso. Ogni volta che ci siamo incontrati è stato per il sesso, e sempre nello stesso albergo.

Ora, come è naturale, molti si chiedono quale sarà la reazione della povera moglie Coleen. Si vocifera, a questo proposito, che stia meditando di buttarlo fuori di casa, da quella casa a Cheshire del valore di ben 5 milioni di dollari.

Rooney, pentito e amareggiato, avrebbe confidato a un amico:

La mia vita è in rovina… Sono stato così stupido. Coleen non mi perdonerà questa volta. Lei mi lascerà.