La donna più sexy del mondo? Se per Esquire è l’ex star del telefilm “Friday Night Lights” Minka Kelly, la scelta di GQ è ricaduta invece su Scarlett Johansson. La splendida attrice di “Lost in Translation” è stata infatti eletta “Babe of the year” dal noto magazine maschile sbaragliando ogni concorrente, da Megan Fox a Blake Lively.

Le ragioni della scelta? Se le immagini dell’attrice non fossero sufficienti, ecco le motivazioni fornite dalla rivista:

A 26 anni Scarlett ha un volto fresco che desta sempre curiosità. Le sue espressioni sono mutevoli così come il colore dei suoi capelli. Questo è ciò che amiamo di Scarlett: è divertente, è brava, può provare di tutto senza sembrare di sforzarsi troppo. È un’ottima attrice e da “Lost in translation” è in continua evoluzione con la scelta di ruoli sempre differenti.

La bella Scarlett Johansson ha intenzione di confermare questa sua versatilità anche in futuro: dopo essere stata la mattatrice comica dell’ultima puntata del “Saturday Night Live”, il suo prossimo ruolo dovrebbe infatti essere quello di un’aliena in “Under The Skin”, pellicola diretta da Jonathan Glazer le cui riprese sono previste in partenza nella primavera del 2011.

Tra gli altri titoli di fine anno assegnati dalla rivista, vi sono poi quelli a Jeff Bridges come “icona” dell’annata, grazie anche all’Oscar vinto per la sua interpretazione in “Crazy Heart”, a James Franco eletto “Leading man of the year”, mentre il comico Stephen Colbert è stato scelto come “Patriot of the year” e il rapper Drake è la rivelazione dell’anno.