Le scarpe con tacco sono il vessillo della bellezza femminile, slanciano la silhouette e regalano un andamento sensuale. Tronchetto, décolleté classica, con e senza plateau e con scollo asimmetrico: ognuno di questi modelli richiede un outfit appropriato a ogni situazione, dalla mattina alla sera.

Ecco una piccola guida con dieci modelli da abbinare a seconda delle esigenze.

Galleria di immagini: Scarpe con tacco, modelli
  1. Tronchetto in pelle. Per uno stile più agressive, si può scegliere di fasciare i piedi con un tronchetto in pelle nera che avvolga anche la caviglia. Questo tipo di scarpe è perfetto con abiti corti o con jeans aderenti; il look che deve essere creato deve ruggire da solo e mettere in risalto la grinta femminile.
  2. Tacco in legno. Questo modello, adatto per situazioni informali, ben si sposa con un look marinaro e con abiti leggeri, che siano capaci di accompagnare morbidamente la donna.
  3. Il tacco basso. La classicità per eccellenza, il tacco basso si sposa alla forma classica delle scarpe femminili riportando alla mente una bellezza di altri tempi. Ideale con gonne a palloncino o gonne corte, purché a fantasia retrò o vintage. Anche la borsa, in pelle o in tessuti simili, ben si accosta, purché richiami la calzatura.
  4. Tronchetto a caviglia libera. Non ci sono dubbi, questo è uno dei modelli più versatili della scarpiera femminile. Adatta dalla giornata in ufficio, fino alla serata tra amiche, questa scarpa prende forma grazie al look scelto: con un tubino nero ed una pelliccia sintetica assume un valore elegante; con un jeans ed una camicia bianca genera un’immagine fresca e cosmopolita.
  5. Scarpa con plateau. Questo modello, più adatto per le cerimonie, riesce a slanciare la gamba ed a creare un distacco vertiginoso con coloro che circondano la donna. Ben si sposa con abiti di mezza misura o con abiti lunghi, purché non eccessivamente elganti (altrimenti la soluzione migliore è il tacco a spillo).
  6. Tronchetto con suola gommata. Questo è uno dei modelli che si sta facendo spazio. E’ adatto per ogni situazione diurna che richieda camminate o movimenti. Non è adatto ad una situazione serale e si coniuga al meglio con un look casual.
  7. Tronchetto con lacci. È uno dei modelli femminili più grintoso e, allo stesso tempo elegante. Nato dal riadattamento della calzatura classica maschile, questa scarpa è adatta ad un ambiente lavorativo, accompagnata da calze scure e tallier. Riesce a dare risalto ad un’eleganza manageriale.
  8. Scarpe asimmetriche. Questo modello, ideale per una serata con amiche o per una cena elegante – ma non troppo, lascia scoperto parte del piede mettendo in risalto la bellezza della caviglia. E’ perfetta con un look casual o con un abito corso e morbido, estivo.
  9. Décolleté classico. È, senza ombra di dubbio, il cardine della calzatura femminile. Questo modello è adatto ad ogni situazione della giornata e della serata, grazie alla sua innata eleganza ed alla sua amabile ed apprezzabile versatilità. La sua bellezza esplode con abiti di media lunghezza ma dalle forme pulite e lineari.
  10. Tacco a spillo. Ogni donna deve avere nel proprio armadio un tacco a spillo. La bellezza di queste scarpe è indescrivibile ed è, inevitabilmente, la signora di tutte le calzature femminili. È adatta ad ogni momento della giornata, purché abbinato con condizione di causa e, soprattutto, nel rispetto del gusto estetico del tacco.