L’abito è importante in ogni occasione, ma, si sa, gli accessori lo sono altrettanto se non di più, per questo è vitale scegliere e abbinare scarpe e borse per matrimonio nel modo migliore. Come ha insegnato Coco Chanel, secondo una delle tante sue tante lezioni di stile, è sufficiente anche un semplice tubino nero – la celeberrima petite robe noire – per essere eleganti: basta saper armonizzare al meglio gli accessori.

Secondo una delle regole del galateo – oggi sempre meno seguita ma non per questo meno valida – il nero è un colore che le invitate alle nozze dovrebbero bandire, perché funereo, insieme al bianco, da lasciare alla sposa. Per il resto, ogni colore è concesso, da quelli più di tendenza ai più classici, come il blu, il beige e il grigio perla.

Chi ama stare rilassata, anche durante le occasioni importanti, può optare per una delle tante proposte di scarpe comode ma eleganti che tutte le maison più blasonate e i brand low cost hanno realizzato; per tutte le altre, appassionate di tacchi vertiginosi, stiletti e platform, le soluzioni sono pressoché infinite.

Le borse? Le più adatte vanno dalle pochette alle clutch, ma sono molto gettonate anche le tracolle, magari da portare a mano secondo le indicazioni di stagione della maggior parte degli stilisti, o le piccole borse di materiali pregiati. Ecco, dopo aver visto i vestiti da cerimonia più belli, come scegliere e come abbinare scarpe e borse per matrimonio.

Galleria di immagini: Scarpe e borse per matrimonio, foto e prezzi

Scarpe e borse per matrimonio: come sceglierle

  • Le scarpe e le borse per un matrimonio si scelgono secondo tre caratteristiche: il modello, il colore, il materiale, tenendo in considerazione che alcuni modelli e certi materiali sono più eleganti di altri.
  • Le scarpe eleganti per eccellenza sono le décolleté, che possono abbracciare il piede in maniera più o meno importante, possono svelare le dita, nella versione open toe, o lasciar intravedere il collo del piede. Hanno tacchi di fogge diverse per soddisfare ogni esigenza: a spillo, il classico, molto esile, all’italiana, più tozzo e con base d’appoggio maggiore, decisamente più stabili, a stiletto, tacco vertiginoso per eccellenza, da gattina, più corto ma minuto, squadrato o a cono.
  • Chi non ha dimestichezza a stare troppo tempo su tacchi troppo alti è meglio che preferisca modelli più comodi, accantonando lo stiletto stratosferico. Per essere comunque ricercata ed elegante, si può scegliere un tacco più discreto, con uno scollo che valorizzi il dorso del piede, e una nuance che si abbini perfettamente alla borsa.
  • Sono tornati molto in voga, da qualche anno, i sabot, non soltanto nelle versioni più casual ma anche in proposte chic e pregiate, magari in nappa metallizzata e con tacco vertiginoso, o con la tomaia finemente impreziosita da ricami e applicazioni.
  • Le borse più adatte per il matrimonio si portano a mano, come le pochette e le clutch: il design classico, quello più stravagante, i modelli lavorati e quelli più ironici rendono particolare ogni outfit.
  • La pochette classica si tiene in mano: durante un party o una cerimonia, l’eleganza e lo stile non possono cedere il passo alla comodità e alla praticità. Il modello a busta si può portare anche sotto il braccio: stretto al corpo scegli un colore che contrasta con l’abito. Il modello da portare a tracolla lascia le mani libere, così da permettere di tenere un calice di vino e salutare e stringere la mani agli altri invitati. I designer più creativi hanno ideato dei manici a bracciale da indossare come un gioiello.
  • Tante le piccole tracolle di gran moda quest’anno, dalle linee seventies e dettagli di stile per proposte dall’allure vintage chic.

Scarpe e borse per matrimonio: come abbinarle

  • L’abbinamento della borsa con le scarpe è stato sottoposto per anni a regole ferree, che richiedevano un coordinamento assoluto per quanto riguarda il materiale e il colore.
  • Negli ultimi tempi, si è fatta largo la tendenza a indossare la borsa come un elemento di contrasto rispetto all’abbigliamento e alle scarpe, magari scegliendola in una nuance sgargiante o in un pellame inusuale.
  • Se si decide di abbinare borse e scarpe per colore si deve fare molta attenzione a che la sfumatura sia identica. Ogni colore, infatti, presenta delle tonalità completamente differenti che, se abbinate tra di loro, invece di comunicare un senso di armonia, danno vita ad un look disastroso.
  • Stesso discorso vale per il materiale: non è indicato infatti un abbinamento di due pellami differenti.
  • Una borsa di un colore acceso può creare un outfit molto sofisticato ed originale con scarpe di una tinta altrettanto accesa ma di un colore complementare.
  • Si può decidere di abbinare tra di loro i dettagli di entrambi gli accessori, come un fiore applicato o un ricamo, per dar vita a look particolarmente ricercati