Quante volte capite di provare un bellissimo paio di scarpe in negozio, pensare che calzino alla perfezione e poi, una volta arrivate a casa, rendersi conto, invece, che camminare con il nostro nuovo acquisto diventa impossibile?

Spesso accade perché, una volta che ci si è innamorate di un paio di scarpe, si pensa prima ad impadronirsene piuttosto che della loro comodità, ma, anche in questi casi, è possibile non dover rinunciare ad indossarle alla prima occasione utile.

Il primo alleato per sistemare un paio di scarpe strette è l’alcool. Se il problema è localizzato ad una sola parte delle scarpa basterà bagnare l’interno con un batuffolo di cotone e poi tendere la scarpa in modo da allargarla.

Se, invece, è tutta la scarpa ad essere stretta, bagnate bene con l’alcool alcuni fogli di giornale e riempite bene le scarpe. Lasciate tutta la notte e la mattina dopo potrete indossarle senza problemi.

Un’altra soluzione è quella di usare l’aria calda. Aiutatevi con il phon e scaldate bene le calzature. Mettete due paia di calze e, quando le scarpe saranno ben calde, infilatele e camminate fino a quando non saranno di nuovo fredde. Continuate fino a che la scarpa non avrà raggiunto la comodità desiderata.