Dandy, eleganti e interamente Made in Italy: questi i tre diktat delle scarpe uomo per l’Autunno-Inverno 2017 di Vacchiano. Il brand, nato dall’idea dell’imprenditore toscano Generoso Vacchiano, ha presentato nel suo primo showroom italiano – all’interno del Porto di Marina di Scarlino – la collezione Autunno-Inverno 2016-2017 caratterizzata dalla preziosità dei materiali e dall’artigianalità delle lavorazioni.

Conosciuto e apprezzato in Cina e negli Emirati Arabi, Vacchiano è pronto a imporsi anche nel mercato italiano con due collezioni: la prima interamente fatta mano che richiede fino a 3-4 mesi di produzione (con costi che vanno dai 1.500 ai 2.500 euro) e la seconda ready to wear che è già disponibile in negozio e che si caratterizza sia per la lavorazione Made in Italy e artigianale sia per il costo più contenuto e accessibile a tutti.

Tanti i modelli adatti ad accompagnare l’uomo nell’arco della giornata: stringate, sneakers, Oxford e mocassini mantengono un’impronta di classicità nella scelta dei colori (bianco, blu, beige, bordeaux e testa di moro) ma con incursioni di colore o di dettagli eccentrici che rendono unico lo stile della scarpa. Qualche esempio? La sneakers alta in tessuto scozzese e quella in paillettes camouflage, la scarpa da smoking lucida con fascia di tessuto tartan e la francesina a cinque lacci in cachemire.

Galleria di immagini: Vacchiano Autunno Inverno 2016-2017, foto

Durante l’evento, Vacchiano ha presentato il fashion movie con gli attori Francesca Nunzi e Jack Queralt, protagonisti della rievocazione ironica e irriverente della fiaba di Cenerentola. Grande l’attesa per la presentazione della prima collezione donna in arrivo nel 2017.