Francesca Romani Rivelli, in arte Ornella Muti, compie 60 anni. L’attrice, splendida più che mai anche se non più giovanissima, ha lasciato il segno nella storia del cinema italiano grazie alla bravura artistica e ad una bellezza mozzafiato. Nata il 9 marzo del 1955, la Muti ha esordito nel cinema a soli 14 anni con “La moglie più bella” di Damiano Damiani. Da quando a 28 anni è finita sulla copertina del “Time” dopo aver calcato il palco più ambito di Hollywood per consegnare l’Oscar al miglior film straniero, la carriera dell’attrice è stata costellata da numerosi successi firmati dai registi più importanti del panorama del cinema italiano. La sua bellezza ha incantato in ben duecento film tra cui “Romanzo popolare” di Monicelli, “Tutta colpa del Paradiso” di Nuti, “Io e mia sorella” di Verdone, “Cronaca di una morta annunciata” di Rosi. Non si è fatta mancare proprio nulla la Muti, che ha sfondato anche in tv: come dimenticare ad esempio Il conte di Montecristo” con Gerard Depardieu, “Lo zio d’America” con Christian De Sica e “Domani” di Francesca Archibugi.

Galleria di immagini: Ornella Muti e Naike Rivelli a confronto

Tanti gli omaggi ricevuti in questi giorni da amici e fan in onore del suoi 60 anni splendidamente portati. Non poteva di certo mancare l’augurio sui generis della figlia Naike Rivelli, l’artista eclettica della famiglia, famosa per gli scatti senza veli postati a iosa sulle piattaforme social. Naike, per celebrare la mamma, le ha regalato uno scatto provocante su Instagram: l’attrice in lingerie è ritratta dal basso in tutta la sua bellezza, con un corpo statuario da far invidia alle giovanissime. Una forma perfetta per l’attrice romana che continua a calcare i grandi schermi: da poco ha terminato le riprese di “Checkmate” di Bradbury, mentre nei prossimi giorni tornerà sul set in un horror spagnolo diretto da Fran Kapilla.