Tra gli accessori più utili di questo inverno, la sciarpa la fa sicuramente da padrone. Le donne francesi sembrano avere un migliaio di nomi e modi diversi per allacciare le sciarpe ed essere sempre alla moda, ma in realtà bastano nove semplici mosse per essere veramente chic: infatti, l’importante è considerare bene quale tipo di accessorio si sta usando e con quale outfit bisogna abbinarla.

Il gesto più semplice è quello di sistemare la sciarpa intorno al collo con un’estremità pendente in avanti sul petto e l’altra che scende sulla schiena. Una soluzione semplice, chic e che non passa mai di moda.

Chi lo ha detto che gli accessori invernali servono solo a scaldarsi e non possono essere trendy? Per ripararsi dal freddo seguendo sempre le regole del fashion, basta adagiare la sciarpa intorno al collo lasciando pendere sul davanti le due estremità, una più lunga dell’altra, e poi avvolgere morbidamente il lato lungo. Un’altra idea facile e veloce per allacciarla è piegarla a metà congiungendo i due lati, appoggiarla dietro il collo e poi facendo passare le due estremità, unite all’interno del cerchio che così si è venuto a formare.

Le sciarpe servono a coprire e a riscaldare ma possono anche sottolineare un abito o una scollatura. Basta appoggiarla sul collo e lasciare pendere libere le due estremità sul davanti, seguendo la linea dell’abito. Per mettere in risalto il bavero di un bel cappotto, invece, l’ideale è infilare la sciarpa direttamente all’interno della giacca, avvolgendola intorno al collo.

Se la sciarpa non è troppo pesante, si può provare a farne un bel fiocco intorno al collo, che poi può essere lasciato al centro oppure spostato leggermente di lato. Un modo divertente per dare un tocco frizzante all’abbigliamento con degli accessori invernali trendy e caldi.

Con la sciarpa appoggiata intorno alla parte posteriore del collo e i due lacci pendenti sul davanti, basta allacciare insieme le due estremità e fissarle intorno al collo.; questa soluzione rende molto di più se la sciarpa è una bel modello, magari lavorato a maglia, altrimenti l’effetto è un po’ povero. Se poi un effetto elegante, serve una sciarpa quadrata come un foulard da piegare a metà in diagonale: la punta del triangolo sul davanti, avvolgendo di conseguenza l’estremità attorno al collo. Per le maxi-sciarpe, invece, l’ideale è drappeggiarle sopra un cappotto. Se invece la sciarpa è lunga e sottile, infine, si può girarla più volte intorno al collo.

Fonte | Allwomanstalk