Come sconfiggere la cellulite naturalmente? In molte si pongono questa domanda perché non riescono più a sopportare di vedere quel brutto effetto della pelle a buccia d’arancia. Eliminarla in modo naturale è possibile e anzi non è troppo complicato, infatti basta seguire in maniera scrupolosa alcuni consigli e suggerimenti per iniziare e mantenere un piano funzionale che possa ridurla drasticamente o cancellarla del tutto.

Prima di procedere con questi consigli è indispensabile capire le cause della cellulite così da prevenirne la comparsa o la ricomparsa. Alla base di questo fastidioso inestetismo della pelle c’è in realtà un problema a livello del tessuto connettivo, ovvero un aumento di volume delle cellule adipose che significa un accumulo di grasso in zone specifiche. Questo problema sorge solitamente perché:

  • si segue una dieta alimentare sbagliata, non equilibrata o irregolare
  • non si fa abbastanza attività fisica, infatti essere sedentari o comunque non muoversi sufficientemente può causare lo sviluppo della cellulite
  • si ha una vita stressante o nervosismo
  • si hanno intolleranze alimentari e allergie che influenzano la circolazione sanguigna
  • si soffre di cattiva circolazione, una delle cause principali della cellulite.

Sconfiggere la cellulite naturalmente: i consigli pratici

Dopo aver visto quali sono le cause di questo inestetismo, si vanno ad approfondire quei rimedi naturali da preparare facilmente anche in casa che possono aiutare a sconfiggere la cellulite naturalmente. Il primo consiglio e uno dei più validi in assoluto è quello di modificare le proprie abitudini alimentari seguendo una dieta sana ed equilibrata come la dieta mediterranea, quindi evitare o comunque ridurre drasticamente gli alimenti grassi, gli zuccheri aggiunti e i prodotti pronti. Privilegiare cibi ricchi di fibre come frutta e verdure, carni magre (come pollo e tacchino privati del grasso), uova (senza esagerare), pesce (che contiene potassio e acidi grassi sani ed essenziali), cereali e farine integrali, quindi pasta, pane e riso dovrebbero essere integrali.

A proposito della dieta, anche ciò che si beve ha un ruolo determinante nell’insorgere della cellulite: bisognerebbe bere tanta acqua, circa 2 litri al giorno, e prediligere succhi di frutta fatti in casa (senza zuccheri aggiunti), tisane e tè verde che ha la funzione di bruciare i grassi. Addio invece alle bevande gassate, alcoliche, caffè e soda, che oltre a essere una delle cause della cellulite fanno anche gonfiare. Ridurre poi il sale è fondamentale.

Un ottimo modo per sconfiggere la cellulite naturalmente è poi quello di usare gli oli essenziali come il ginepro, legno di cedro, patchouli, rosmarino, lavanda, geranio, cannella, chiodi di garofano e camomilla: sono perfetti per massaggiare le zone colpite dalla cellulite. A proposito di relax da massaggio, è possibile provare ad aggiungere due tazze di sale nella vasca da bagno piena d’acqua e mettersi all’interno per una ventina di minuti circa. A quanto pare, è uno dei rimedi casalinghi migliori per combattere la cellulite.

Bene utilizzare i fondi di caffè come prodotto anticellulite per la pelle, da usare per i massaggi: si può provare ad applicare un composto di caffè macinato a caldo con olio di mandorle e oli essenziali di ginepro e limone, secondo molti i risultati sono assicurati. Comunque anche l’olio di cocco è ottimo per i massaggi e oltre a contrastare la cellulite è utile per migliorare la salute in generale, insomma è un vero toccasana per il corpo.

Non bisogna infine trascurare l’importanza di sport e allenamento. Oltre a modificare le abitudini alimentari occorrerebbe infatti intervenire sullo stile di vita in generale, che deve essere il più sano e salutare possibile. Non si deve per forza andare in palestra, basta una camminata veloce ogni giorno di circa 40 minuti o una bella passeggiata in bicicletta all’aria aperta.