Una volta c’erano le scuole di recitazione, la gavetta in teatro e magari le prime comparsate su set illustri. Era l’epoca della cultura cinematografica, quando fare cinema era un’arte.

Oggi ci sono i talk show e i reality. Ogni anno emeriti sconosciuti diventano famosi: s’inventano cantanti, veline, attori.

Il cinema, come la TV, non può ignorare questa nuova moda dilagante. Il regista Federico Moccia ha così inserito nel suo ultimo film per adolescenti idoli del piccolo schermo, fino a poco tempo fa sconosciuti.

Dal famoso salotto del talk show della De Filippi, “Uomini e donne”, l’ex tronista toscano Francesco Arca interpreta il ruolo del modello in “Scusa ma ti voglio sposare“. Nel film di Moccia, Arca ha solo un paio di sequenze dove mette in mostra il suo fisico scultoreo e declama, fortunatamente, solo un paio di battute.

Altra comparsa molto amata dal pubblico è Floriana Secondi, vincitrice del Grande Fratello del 2003. La famosa “coatta” romana interpreta se stessa. Il ruolo da borgatara romana, volgare e sciatta è lo stesso che le ha permesso di vincere l’edizione del GF. Floriana, dopo il GF, ha studiato recitazione e sogna di diventare un’attrice affermata come alcuni dei suoi colleghi gieffini, quali Luca Argentero e Pietro Taricone.

Un’altra piccola parte è stata affidata ad Alessandro Tersigni, ex gieffino dell’edizione 2003.

L’ex vigile del fuoco Tersigni, dopo l’esperienza al Grande Fratello e la sua storia d’amore con la Diavolita Melita Toniolo, si è dedicato alla recitazione, prima con alcune parti in spettacoli teatrali ora al cinema grazie a Federico Moccia.

Così Moccia, che scrive e dirige film per adolescenti, non poteva non includere nel cast del suo ultimo film volti noti e amati dal pubblico giovanile.