I secondi di carne al forno sono un must della cucina italiana e in particolare del pranzo della domenica. Con la cottura al forno la carne (di pollo, tacchino, vitella e maiale) risulta morbida e non stopposa e ha può essere fatta in anticipo.

Ecco 3 ricette di secondi di carne al forno che potete accompagnare con patate, zucca, spinaci o piselli.

Cosce di pollo al limone

cosce di polloTogliete la pelle a 12 cosce di pollo di uguali dimensioni, sciacquatele sotto l’acqua corrente e asciugatele con la carta da cucina. In una pentola, che possa andare anche in forno, scaldate 1 noce di burro e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva insieme a 1 rametto di rosmarino e a 1 spicchio d’aglio pelato. Unite la carne leggermente infarinata e rosolatela pochi minuti per lato; salate, pepate e bagnate con il succo di 2 limoni e infornate a 200 °C per 20 minuti circa finché le cosce non saranno ben cotte. Sfornate e servite la carne accompagnata da un contorno di verdure.

Arrosto di vitello

arrosto di vitelloSgrassate leggermente 900 g di noce di vitello e massaggiatene la superficie con un trito realizzato con erbe aromatiche miste, pepe nero in grani e 1 spicchio d’aglio spremuto. Avvolgete la carne con 100 g di pancetta affumicata tagliata finemente e stringete bene con lo spago da cucina. In una pentola fate scaldare alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva e rosolate l’arrosto su ogni lato in modo da sigillare la carne, aggiustate di sale e bagnate con 1 bicchiere di vino bianco secco. Fate evaporare la parte alcolica e infornate a 200 °C per un’ora, bagnando eventualmente la carne con poco brodo vegetale man mano che cuoce. Servite l’arrosto affettato e condito con il fondo di cottura che si sarà formato. Accompagnate con purè di patate.

Involtini di maiale

involtini di maialeSu un tagliere battete con il batticarne 800 g di lonza di maiale a fette per renderle sottili e morbide. Farcite ogni fetta con 1 fetta fine di speck, 1 fetta di scamorza e 1 fogliolina di salvia; arrotolate la carne e legate gli involtini con lo spago da cucina o con gli stuzzicadenti. Con la carta forno preparate 6 cartocci individuali e adagiate 2 involtini in ciascuno di essi. Salate, pepate, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e bagnate con poco vino bianco secco. Chiudete bene e infornate a 180 °C per 30 minuti. Servite caldissimo.