I secondi di carne al forno sono un classico del pranzo della domenica, ma anche l’ideale se si desidera metterli a cuocere con un po’ di anticipo quando si aspettano gli amici per cena: noi della redazione vi proponiamo 3 ricette di secondi sfiziosi e al tempo stesso leggeri, veloci e facili da preparare.

Tra cosce di pollo e maiale, non mancano i secondi economici, mentre l’arrosto di vitello è perfetto per essere mangiato anche tiepido, in estate. Accompagnate questi piatti con un contorno di verdure da scegliere in base alla stagione, dalle carote alla zucca, dai piselli agli spinaci passando per le immancabili patate, magari in versione purè.

Prendete, allora, carta e penna: ecco 3 ricette con secondi di carne al forno sfiziosi e veloci da cucinare.

Leggi anche: Pranzo della domenica: il menu completo

Cosce di pollo al limone

cosce di pollo

Togliete la pelle a 12 cosce di pollo di uguali dimensioni, sciacquatele sotto l’acqua corrente e asciugatele con la carta da cucina. In una pentola, che possa andare anche in forno, scaldate 1 noce di burro e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva insieme a 1 rametto di rosmarino e a 1 spicchio d’aglio pelato. Unite la carne leggermente infarinata e rosolatela pochi minuti per lato; salate, pepate e bagnate con il succo di 2 limoni e infornate a 200 °C per 20 minuti circa finché le cosce non saranno ben cotte. Sfornate e servite la carne accompagnata da un contorno di verdure.

Arrosto di vitello

arrosto di vitello

Sgrassate leggermente 900 g di noce di vitello e massaggiatene la superficie con un trito realizzato con erbe aromatiche miste, pepe nero in grani e 1 spicchio d’aglio spremuto. Avvolgete la carne con 100 g di pancetta affumicata tagliata finemente e stringete bene con lo spago da cucina. In una pentola fate scaldare alcuni cucchiai di olio extravergine di oliva e rosolate l’arrosto su ogni lato in modo da sigillare la carne, aggiustate di sale e bagnate con 1 bicchiere di vino bianco secco. Fate evaporare la parte alcolica e infornate a 200 °C per un’ora, bagnando eventualmente la carne con poco brodo vegetale man mano che cuoce. Servite l’arrosto affettato e condito con il fondo di cottura che si sarà formato. Accompagnate con purè di patate.

Involtini di maiale

involtini di maiale

Su un tagliere battete con il batticarne 800 g di lonza di maiale a fette per renderle sottili e morbide. Farcite ogni fetta con 1 fetta fine di speck, 1 fetta di scamorza e 1 fogliolina di salvia; arrotolate la carne e legate gli involtini con lo spago da cucina o con gli stuzzicadenti. Con la carta forno preparate 6 cartocci individuali e adagiate 2 involtini in ciascuno di essi. Salate, pepate, aggiungete un filo d’olio extravergine di oliva e bagnate con poco vino bianco secco. Chiudete bene e infornate a 180 °C per 30 minuti. Servite caldissimo.