Sedurre un uomo a letto è il passo successivo dopo averlo sedotto e conquistato altrove, grazie alla vostra personalità, oppure è il modo per ravvivare la routine quotidiana quando il rapporto inizia a dar segni di cedimento. Sedurre un uomo a letto richiede grandi conoscenze su chi avete davanti a voi, quali sono i suoi gusti e quali sono le “corde” da andare a toccare per accendere la sua fantasia e quindi far partire l’eccitazione.

Senza queste premesse dovrete far tentativi a vuoto e non sempre potrebbe andarvi bene. Conoscere il partner molto intimamente è la prima chiave per poter sfruttare le vostre abilità di seduttrici: la seduzione richiede intelligenza e un pizzico di furbizia. Gli uomini vanno pazzi per queste cose, soprattutto quando le donne dimostrano di saperli eccitare mentalmente prima che fisicamente.

Come sedurre un uomo a letto

  1. Il primo consiglio su come sedurre un uomo tra le lenzuola – o anche altrove, non date limiti alla fantasia – è appunto quello di fermarvi un attimo a pensare a quali sono i gusti del partner. Ci sono fantasie sessuali che vorrebbe realizzare? E voi siete pronte a condividerle con lui? Se pensate di non avere la risposta alla prima domanda, chiedete, parlate con lui e cercate di capire cosa potrebbe mandarlo fuori di testa (se lo frequentate da poco è più probabile che non lo sappiate, se state insieme da anni dovreste saperlo).
  2. Siate “spregiudicate”, il che non significa essere simili alle attrici hard ma cercare di vivere la sessualità senza inibizioni e paure, lasciandovi andare agli istinti senza alcun timore. Fate tutto ciò con grande naturalezza, fate ciò che sentite davvero dentro di voi senza alcuna barriera. Fare cose che non piacciono a letto, farle forzatamente, andare contro ciò che siete, non vi aiuta a sedurre il partner perché alcuni atteggiamenti, se non eseguiti con convinzione e naturalezza, potrebbero risultare infine “ridicoli” e privi di seduzione, dunque controproducenti sia per voi sia per il vostro compagno.
  3. Sorprendetelo! Provate a sbalordire il partner con una sorpresa, presentata mentre si sta accendendo la passione. Fate qualcosa che non avete mai osato fare prima e che lui, molto probabilmente, non si aspetterebbe mai da voi (indossare intimo più spinto, proporgli un modo diverso per fare l’amore, proporgli luoghi insoliti in cui fare sesso etc).
  4. Un ottimo modo per sedurre il vostro uomo è quello di vivere il sesso non pensando necessariamente o soltanto al modo di far godere lui ma pensando che fare l’amore con il partner è un modo per dare piacere a voi stesse. Se fate sesso per il vostro godimento di conseguenza il rapporto sarà molto più soddisfacente per l’uomo. Provare per credere.
  5. Non siate sempre passive. Prendete l’iniziativa, fatelo sentire desiderato, fategli capire che avete voglia di lui. Quasi nessun uomo potrebbe resistere ad una donna che lo reclama a letto e, quando è una donna a prendere l’iniziativa, è una cosa assai eccitante per i maschietti.
  6. Cercate di mixare tenerezza a passionalità, coccole a gesti più “spinti”: questa potrebbe rivelarsi un’ottima ricetta per sedurre un uomo a letto e per farlo impazzire. Il contrasto tra angelo e diavolo funziona quasi sempre ed è molto efficace in termini di eccitazione della fantasia.