Selena Gomez incontrerà i genitori di The Weeknd, suo attuale fidanzato, nei prossimi giorni? A quanto pare, la novella coppia, appena tornata da un viaggio in Italia, sta già programmando la prossima vacanza insieme: in questo caso, però, la destinazione sarà Toronto, in Canada, dove vivono i genitori del cantante.

Secondo le ultime indiscrezioni, Selena e Abel Tesfaye (vero nome di The Weeknd), sarebbero innamoratissimi l’uno dell’altro e nonostante si frequentino da soli due mesi, The Weeknd non vede l’ora di presentare la sua ragazza alla sua famiglia. Inoltre, sembra anche che i due stiano già parlando di matrimonio, in quanto condividono un legame molto forte, che non può essere paragonato alla relazione che Abel aveva con la sua ex fidanzata, Bella Hadid.

Hollywood Life ha anche riportato che The Weeknd si è assicurato che la sua relazione con Selena Gomez durerà, prima di portarla a conoscere i suoi genitori. La visita si terrà presto e secondo alcune fonti vicino alla coppia, la popstar non è solo emozionata nel potere vedere i luoghi in cui il suo fidanzato ha mosso i primi passi nella musica ma anche nel potere conoscere la sua famiglia.

“Per The Weeknd, non c’è posto più romantico dell’Italia ed è una delle ragioni per cui lui ha voluto trascorrere del tempo con lei nel Paese”, ha rivelato un insider vicino alla coppia parlando del loro viaggio nella nostra penisola. “Con tutto l’odio che ha portato con sé l’elezione a presidente degli Stati Uniti di Donald Trump, lui voleva solo andarsene ed essere circondato da amore e bellezza e Selena gli ha dato tutto questo e di più! La loro gita è stata fantastica”.

Tuttavia, la loro visita a Toronto sarà molto diversa da quella in Italia. Se questo viaggio è servito per conoscersi meglio e trascorrere dei momenti romantici insieme lontani dalla politica americana e dalle polemiche sulla loro storia d’amore, quello in Canada sarà più ufficiale e importante. “The Weeknd ama viaggiare con Selena Gomez e vuole andare con lei a Toronto e mostrarle le terre in cui è cresciuto”.