Che Miley Cyrus e Selena Gomez non fossero proprio simili si era capito. Soprattutto in seguito alla svolta della prima dopo il video di “Can’t be tamed”, dove era apparsa per la prima volta nelle vesti di adulta sexy, molto lontana dal look dell’eroina da telefilm Hannah Montana.

Miley Cyrus si è così attirata tantissime critiche e le star, in particolare le sue coetanee, sono state chiamate in causa a dire la loro sul comportamento di Miley. E mentre l’amica Demi Lovato l’ha difesa a spada tratta, Victoria Justice ha lamentato il fatto che l’attrice sia cresciuta troppo in fretta.

Qualcuno ha pensato di chiedere il parere di Selena Gomez, che ha commentato, con il solito garbo che la contraddistingue:

Beh, in primo luogo, rispetto quello che fa. Non voglio né giudicare il lavoro di altri né voglio imitare il loro comportamento. Io faccio quello che penso, non quello che fanno gli altri. Il suo nuovo lato sexy e selvaggio… bene, va bene. Io non penso di essere in grado di farlo, ma vorrei avere la stessa fiducia che ha in se stessa.

In effetti, Selena è molto differente da Miley: non indossa abiti sexy, non ha atteggiamenti mai troppo “adulti” e dice persino di non pensare ancora ai ragazzi. Questo però non le impedisce di essere indulgente con la collega, considerando che forse il suo è solo un atteggiamento per superare la timidezza.