È proprio un brutto momento per Selena Gomez, che si trova in rehab per fronteggiare l’ansia e la depressione causata dalla malattia di cui soffre, il lupus. La popstar, secondo le ultime notizie, non starebbe ancora per niente bene.

Selena, a fine agosto, aveva deciso di cancellare il suo Revival Tour per concentrarsi sulla sua salute e recuperare la serenità: dopo la diagnosi di lupus, infatti, la cantante ha iniziato a soffrire di ansia, depressione e per questo motivo ha deciso di lasciare momentaneamente la carriera per farsi curare in una clinica riabilitativa del Tennessee.

Nuove fonti, tuttavia, testimoniano che Selena Gomez stia soffrendo molto, anche se la rehab in cui si trova è tra i migliori. “Fa spezzare il cuore”, ha scritto In Touch, “l’esperienza nella clinica è stata positiva fino a ora, ma Selena continua a dire che si sente malissimo. Tutti sono preoccupati per lei”.

La cantante ha espresso il desiderio di venire via dal cento riabilitativo o cambiare forma di trattamento, secondo una fonte. Selena, tuttavia, dovrebbe rimanere nel rehab per “pochi mesi”, e le persone a lei vicine, inclusi i genitori, non accetteranno di farla uscire, dato che anche queste sue esternazioni sarebbero dovute alla depressione e all’ansia. “Se sapeste quanto sta male, rimarreste scioccati”, ha rivelato l’insider

Selena Gomez ha la possibilità di ricevere un numero limitato di visitatori, i quali possono essere un aiuto molto utile per risollevare il morale dei pazienti. Tra le celebrità, Jennifer Aniston è stata tra le prime ad andarla a trovare: una visita che ha aiutato molto Selena, in quanto la star di Friends è stata “molto dolce e di supporto”.

Anche Taylor Swift, grande amica di Selena, vorrebbe andare a trovarla in rehab, almeno secondo la rivista OK!. La cantante di Bad Blood è sempre stata molto vicina alla collega, sia nei momenti facili che in quelli bui. “Lei c’è sempre stata durante i momenti importanti della mia vita e della mia carriera”, aveva dichiarato Selena Gomez in un’intervista, “mi ha spinto ad abbracciare la mia storia personale e a trarne cose buone. Io ero esitante, ma Taylor mi ha incoraggiato a raccontare la mia storia e ad esserne orgogliosa”.

Tra i visitatori, pare che sia da annoverarsi anche Ed Sheeran, molto amico di Taylor Swift da anni. Secondo alcuni rumor, il musicista britannico e Selena Gomez avrebbero iniziato a frequentarsi, proprio grazie alla spinta di Taylor Swift, prima che la popstar entrasse in rehab.