Trophy Scarves I wear white women for status and power“. Indosso donne bianche per status e potere. E’ questa la descrizione dell’attività praticata da Nate Hill, un giovane fotografo statunitense che ha deciso di lanciare una nuova tendenza scattandosi selfie mentre “indossa” gentildonne ignude (o al massimo con uno slip).

Le immagini non sono solo condivise sul suo profilo Instagram, ma anche diffuse tramite un sito ufficiale chiamato proprio TrophyScarves (sciarpe trofeo). L’idea, naturalmente, sta scatenando numerose critiche, ma anche parecchio consenso e Nate dichiara essere in tante le ragazze che lo contattano per posare con lui, o meglio, sopra di lui. Tra le sostenitrici più accanite c’è anche sua moglie.

Della serie che non c’è mai fine alla becera evoluzione della selfie!

Galleria di immagini: Selfie divertenti: Nate Hill, il fotografo che indossa donne nude