Lo stress è una delle cause più frequenti di malessere quotidiano. Le cause possono essere molteplici: carichi di lavoro troppo sostenuti, problemi personali, familiari o economici e così via. Ognuno di noi ha poi il suo modo personale per cercare di combatterlo, tra chi pratica il proprio hobby preferito e chi invece preferisce una lunga passeggiata all’aperto, da soli o in buona compagnia, spesso riuscendoci, altre volte un po’ meno.

Ecco pertanto qualche esercizio fisico appositamente studiato per combattere lo stress in modo (si spera) efficace. Piccoli metodi che, se svolti quotidianamente, possono aiutare a lungo andare a soffrire meno la stressante quotidianità della vita moderna.

La prima cosa da fare quando si ha sensazione di nervosismo dovuta allo stress, è quella di provare una meditazione camminata. In sostanza, bisogna inspirare facendo quattro passi e poi espirare facendone altri quattro. Ripetete l’operazione per almeno tre minuti (anche se, più a lungo lo fate, meglio è) e cercate di arrivare fino a 6-8 passi per ogni fase di inspirazione ed espirazione.

In alternativa c’è la classica meditazione a posizione seduta con gambe incrociate, in cui bisogna letteralmente spegnere la mente e inspirare per tre secondi e poi espellere l’aria dolcemente per altri tre. Consigliata una seduta da almeno tre minuti.

Quando vi sentire invece veramente in tensione, provate uno stretch che vada a coinvolgere tutte le parti del corpo. Si chiama “Cat-Cow” e consiste nel sedersi dritti su una sedia senza poggiare le spalle sullo schienale, ed espirare calando la testa come una mucca in posa, e poi inspirare inarcando la schiena così come fanno i gatti. Ripetete l’operazione per più di cinque respiri.

Sempre seduti sulla sedia, inspirate ed espirate con le braccia rivolte verso l’alto. Durante l’espirazione muovetevi verso destra, tornate al centro, e inspirate verso sinistra. Ripetete l’operazione per più di cinque respiri.

Infine, dalla stessa posizione, con le braccia piegate all’altezza del fianco, espirate ruotando il busto verso destra. Tornate in posizione centrale, e adesso inspirate ruotando verso sinistra. Ripetete l’operazione per più di cinque respiri.

Un vero e proprio allenamento anti stress che potrebbe aiutarvi a combatterlo un po’.

Fonte: RealSimple.com.