Serena Dandini è passata ufficialmente al “nemico”: questa volta la firma sul contratto che lega la conduttrice a La7 c’è davvero e la Dandini condurrà un nuovo programma sull’emittente il prossimo gennaio. Un altro colpo grosso per i dirigenti di La7, che sono riusciti a strappare alla Rai un talento satirico come la conduttrice romana.

Galleria di immagini: Serena Dandini

Il consigliere Nino Rizzo Nervo ha subito un duro colpo quando la notizia il passaggio di Serena Dandini a La7 è stato formalizzato e reso pubblico:

«Da amministratore della Rai sono sconcertato e allarmato della insensatezza e della gravità delle scelte compiute dall’attuale vertice di viale Mazzini: viene ormai il dubbio che il direttore generale della Rai sia in realtà l’amministratore ombra de La7»

Ad accompagnare Serena Dandini ci sarà quasi l’intera squadra di “Parla con me”, a cominciare dall’immancabile Dario Vergassola fino ad arrivare al duo comico Lillo e Greg. Nel cast non potevano mancare Elio e le storie tese, Max Paiella, Paola Minaccioni, Ascanio Celestini e Andrea Rivera.

Il programma prevederà un appuntamento in prima serata che durerà fino a mezzanotte e una breve introduzione al TgLa7 di Enrico Mentana nell’edizione del sabato e della domenica. Resta ancora da definire il tema della trasmissione: con la caduta del governo di Silvio Berlusconi, infatti, l’argomento principale dei programmi di satira politica viene a dissolversi nel nulla. Sarà Mario Monti il nuovo candidato?

Fonte: Il Giornale