Halloween 2017 si avvicina sempre di più e la notte dei morti viventi è ormai una festa che viene celebrata comunemente anche in Italia: le alternative per il 31 ottobre sono molte, ma se non vi va di partecipare a feste a tema, concerti, eventi in piazza nelle principali città italiane, preferendo organizzare una cena con le amiche o il fidanzato, oppure se sarete da sole ad Halloween, potete dare un brivido di terrore alla serata con una maratona di serie tv horror, dove omicidi, sangue, mostri, vampiri, streghe e creature soprannaturali abbondano e verranno a infestare i vostri sogni.

La scelta di serie tv è veramente ampissima e vi conviene selezionare quelle da vedere in base ai vostri gusti (e a quanto siete impressionabili), in alternativa ai classici film di Halloween, anche per bambini.

DireDonna ha scelto di consigliarvi le serie tv più dark in circolazione da vedere e rivedere in compagnia di pizza e dolci, una zucca decorativa, un piumone o una coperta per farsi caldo e qualcuno o qualcosa da stringere forte se tremate di paura.

Ecco le 10 serie tv che vi consigliamo per festeggiare Halloween.

Halloween 2017: 10 serie tv horror da vedere

Pronte per la selezione delle migliori serie tv horror o drammatiche tra cui scegliere per Halloween? Non indugiamo oltre: ecco i serial che sicuramente vi metteranno i brividi e dove è possibile vederle in tv o in streaming.

  1. American Horror Story. È senz’altro la serie tv di genere horror più famosa degli ultimi anni. Prodotta da Ryan Murphy, al momento, sull’emittente statunitense FX è in onda la settima stagione del celebre serial. La particolarità di AHS è che ogni stagione ha una diversa ambientazione e trama, quindi potete scegliere di vedere quella che vi appassiona di più (c’è una stagione ambientata in una casa dal passato macabro, una in un manicomio, un’altra in una congrega di streghe, in un freak show, in un hotel, in una fattoria posseduta, mentre l’ultima è ambientata in una setta). In ogni stagione si fondano elementi e storie horror di fantasia con fatti tratti dalle cronache nere reali e dalle pagine più drammatiche e sanguinose della storia americana.
  2. Penny Dreadful. Il termine fa riferimento alle omonime pubblicazioni inglesi che nel XIX secolo divennero famose per i racconti horror. Le tre stagioni della serie, andate in onda dal 2014 al 2016, sono ambientate nella cupa Londra vittoriana, dove prendono vita e interagiscono tra di loro tutti i principali protagonisti dei racconti horror e dark della letteratura inglese. C’è quindi il Dorian Grey di Oscar Wilde, il Conte Dracula di Bram Stoker, Victor Frankenstein di Mary Shelley e il Dr Jekyll creato da Robert Louis Stevenson. Eva Green, Josh Hartnett, Reeve Carney, Harry Treadaway sono nel cast. È possibile vederla adesso su Netflix Italia.
  3. Scream Queens. Se l’horror puro non fa al caso vostro, ma avete bisogno di qualcosa che sia più leggero e divertente, un buon compresso può essere Scream Queens, creata da Ryan Murphy. La serie tv è una parodia del genere horror e segue le vicende di Chanel Oberlin, ricca e popolare presidentessa della confraternita Kappa Kappa Tau e delle sue aiutanti, chiamate Chanels, perseguitate da serial killer misteriosi. Risate, sangue, qualche omicidio e tanti glitter rosa a rendere più piacevole la serata. Scream Queens è andata in onda su Fox.
  4. Game of Thrones. Cercate qualcosa di veramente epico? Allora la scelta per voi è sicuramente Il Trono di Spade, la serie tv attualmente seguita al mondo. In una serata, se non l’avete mai vista, non potete recuperare tutte e sette le stagioni andate in onda fino a ora, ma basta vedere la prima stagione per capire di che pasta è fatto GoT. Tratto dalla saga letteraria di George R.R. Martin, Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Game of Thrones è un fantasy letterario, ambientato in un mondo fittizio di ispirazione medievale, dove gli intrighi politici e le guerre per conquistare il Trono di spade si intrecciano con creature sovrannaturali, come non-morti e draghi. Violenza, colpi di scena e soprattutto morti inattese: preparatevi a restare a bocca aperta e a preparare i fazzoletti. Dopotutto, “al gioco del trono o si vince o si muore”: un Halloween più spietato di così non si può immaginare. È possibile vederla su Sky o in streaming su Now TV.
  5. Twin Peaks. Negli ultimi mesi si è parlato tantissimo di Twin Peaks in quanto a maggio 2017 è andato in onda il revival della serie originale, che a inizio anni ’90 aveva stravolto il concetto di serie tv. Twin Peaks è una serie di genere horror, thriller e fantastico: ideata da David Lynch e Mark Frost, la storia ha inizio con l’omicidio della giovane Laura Palmer, nell’apparentemente tranquilla e innocua cittadina di Twin Peaks. Man mano che l’agente dell’FBI Dale Cooper prosegue con le indagini sull’omicidio, si scopre che i tranquilli abitanti della cittadina nascondono molti più segreti di quello che vogliono raccontare. È possibile vedere la serie tv su Sky e in streaming su Now TV.
  6. The Walking Dead. Zombie e splatter non vi spaventano? Se avete lo stomaco forte, allora The Walking Dead potrebbe fare al caso vostro. Protagonista della serie tv è Rick Grimes, un vice sceriffo vittima di un incidente sul lavoro: rimasto in coma alcuni mesi, quando si risveglierà, scoprirà che il mondo è ormai popolato da zombie e che solo pochi umani sono rimasti in vita. Dovrà fare affidamento sulle sue capacità di sopravvivenza per non diventare a sua volta una zombie. TWD è composta da 8 stagioni (al momento), in Italia in onda sul canale satellitare Fox.
  7. Stranger Things. Il 27 ottobre 2017, proprio in prossimità di Halloween, Netflix renderà disponibili i dieci episodi della seconda stagione di Stranger Things, serie tv che rende omaggio ai grandi film dell’horror degli anni ’80. Non avete ancora visto la prima stagione? Vi diciamo che gli elementi ci sono tutti: un gruppo di adolescenti simpatici e nerd, un laboratorio segreto, strani esperimenti, walkie-talkie, mondi paralleli, ragazze ribelli e mostri terribili da sconfiggere. Ciliegina sulla torta è la colonna sonora strepitosa.
  8. The Originals. Nato come spin-off di The Vampire Diaries, The Originals ha una trama più dark e horror rispetto all’originale, decisamente più indicato per un pubblico adolescenziale. Protagonista di The Originals è Klaus Mikaelson, vampiro e lupo mannaro appartenente alla famiglia dei Vampiri Originali, che si trasferisce dalla cittadina di Mystic Falls a New Orleans, città che lui e i suoi fratelli costruirono, ma poi dovettero abbandonare. Klaus è un vampiro affascinante quanto sanguinario, ma il suo ritorno a New Orleans non sarà certo facile. Con lui la sua famiglia, in particolare il fratello Elijah e la sorella Rebekah. Le prime tre stagioni sono disponibili su Netflix.
  9. Hannibal. Sì, stiamo parlando proprio di Hannibal Lecter, il cannibale più famoso della storia del cinema. Dal 2013 al 2015 è andata in onda anche una serie tv molto popolare sulle vicende di Hannibal Lecter, psichiatra criminale con una “passione” del tutto malsana. Will Graham, talentuoso profiler dell’FBI, deciderà di andare in cura da Lecter per porre fine alle sue allucinazioni, diventando amico dell’uomo, ignorandone però gli oscuri segreti. Disponibile su Infinity.
  10. The Handmaid’s Tale. Non è un horror, ma è la serie tv del momento e di genere distopico: ispirata al romanzo omonimo della femminista Margaret Atwood, The Handmaid’s Tale è ambienta in un futuro non lontano in cui gli Stati Uniti d’America sono ormai chiamati società di Gilead, governata da un regime di stampo religioso misogino ed estremista che auspica il ritorno dei valori tradizionali della società e che schiavizza le poche donne fertili rimaste per ripopolare il mondo. Difred, una delle ancelle del Comandante Waterford, cerca di sopravvivere in questa società crudele e ritrovare la figlia perduta. Con Elisabeth Moss, Joseph Fiennes e Alexis Bledel. Disponibile su TIM Vision.