Il sesso si può apprendere? Sicuramente molte donne avranno appreso con la pratica i segreti dell’erotismo: ad esempio, come sostengono molti medici, la masturbazione può essere un eccellente modo per conoscere il proprio corpo, ma anche una pratica decisamente utile all’interno di una coppia.

Ma per le “ripetenti” del sesso c’è ancora una speranza: si tratta di una nuova scuola nata in Russia, la Geisha School of Mosca, in cui si apprende la pregevole ars amatoria, in barba a tutte le teorie femministe. Ma non solo. A questo punto potrebbero essere in tante a pensare: perché non inventano una scuola simile anche per gli uomini? Tuttavia la virilità o la sua messa in dubbio è ancora un tabù un po’ troppo forte da abbattere perché questo avvenga. L’erotismo maschile ha ancora dei punti oscuri rappresentati dall’orgoglio.

La notizia in realtà fa un po’ sorridere: molti dei rapporti umani negli ultimi decenni sono sempre più paritari, per cui immaginare che un sesso si impegni più dell’altro tra le lenzuola sembra un’assurdità, anche se sembra plausibile che le mogli vogliano regalare un attimo di felicità ai propri mariti con il sesso.

Nella scuola di Mosca si insegna soprattutto come compiacere i propri mariti, quindi in una chiave squisitamente monogama. L’insegnante è la psicologa e sessuologa Katarina Lyubimova, che rende edotte le proprie discenti su teoria e pratica. Quest’ultima viene esercitata con giocattoli erotici ma anche con banane, al fine di apprendere tutti i segreti del sesso orale, una cosa per cui tutti gli uomini in fondo vanno matti. È anche previsto un esame finale, ma c’è il più stretto riserbo su che cosa consista. Ma è meglio non indagare troppo, certamente si tratterà di qualcosa vietato ai minori. E si rimpiangono i tempi, quando da ragazze tra amiche si parlava di tecnica del primo bacio.

Fonte: Tuttogratis.