Ancor prima che contatto fisico, il sesso è fatto di fantasia, di immaginazione, di corde che vengono toccate per far aumentare l’eccitazione: il sesso al telefono può stimolare tutte queste componenti ma è anche un modo per provare nuovi giochi di coppia, per riaccendere la passione tra i partner, per “coccolarsi” quando si è distanti, per sedurre oppure per testare il grande piacere che può derivare dal sapere di riuscire a far eccitare un uomo soltanto con il suono della propria voce o grazie a ciò che gli si dice.

La regola numero uno del sesso al telefono è che non bisogna vergognarsi! Ridere mentre si dicono al partner frasi che dovrebbero eccitarlo, può infatti rompere l’atmosfera e vanificare l’effetto. Al bando quindi timidezza e senso di inadeguatezza: puntare invece su spregiudicatezza, sulla voglia di sorprendere, e occhio ad essere brave a stimolare le fantasie preferite del proprio compagno (cosa che riesce piuttosto bene soprattutto se ci si conosce da un po’).

Sesso al telefono: come farlo

Il trucco principale per far sì che il sesso al telefono funzioni è quello di sapere bene cosa dire al proprio lui per stimolarne l’eccitazione (e lo stesso dovrà fare anche lui nei confronti della partner). Non basta però pronunciare delle frasi spinte o ammiccanti: anche il tono della voce, infatti, gioca un ruolo determinante e deve essere basso, quasi sussurrato.

Chi non l’ha mai fatto prima e non sa come cominciare, deve sapere che basta davvero poco per rompere il ghiaccio con il sesso al telefono: si può iniziare raccontando al proprio partner cosa si indossa (anche mentendo, e a meno che lui non stia guardando attraverso una webcam o una videochiamata, di certo non scoprirà la piccola bugia) oppure descrivendogli nei dettagli una delle sue fantasie sessuali preferite, lasciando che nel frattempo lui resti in silenzio, fantasticando nella sua mente, oppure partecipi al racconto inserendo dei dettagli suoi.

Non occorre essere delle grandi narratrici per descrivere delle situazioni hot: con il tempo si può certamente imparare qual è il modo migliore per far eccitare il proprio partner; nel frattempo ci si può sempre basare sulla descrizione di fantasie che in qualche modo richiamano situazioni “spinte” (in questo senso possono aiutare molto i video porno, se li si vede solitamente o se non crea imbarazzo o fastidio vederli).

Sesso al telefono: una variante molto eccitante

Una variante molto molto divertente – e anche eccitante – del sesso al telefono è quella in cui la partner (o anche il partner, volendo) chiama il proprio compagno nel momento in cui sa che lui non è da solo e non può rispondere a tono, e lo provoca con frasi molto spinte, pronunciate con tono di voce profondo, quasi sussurrando. L’eccitazione della situazione è dovuta soprattutto al fatto che lui dovrà far finta di niente, di fronte alle persone con cui sta in quel momento.