Il sesso si può migliorare attraverso delle attività collaterali? Non sempre si tratta di attività che ineriscono l’erotismo in senso stretto, ma sono chiaramente l’ideale per la coppia che vuole rafforzare la propria intimità in termini di corpo ma anche di mente e cuore. La verità va detta: non tutte le coppie sono sempre al proprio massimo, soprattutto tra le lenzuola. Quando si affacciano le preoccupazioni quotidiane tutti possono finire per sentirsi stanchi o stressati. E allora come fare? Ecco qualche consiglio.

Il primo consiglio per migliorare sesso, erotismo e affinità di coppia è badare alla propria alimentazione. Condurre una vita sana fa bene anche alla mente e al cuore, questo è noto, ma quali sono i cibi che possono aiutare a letto? Sicuramente tra questi ci sono tutti quelli a base di proteine, che vengono utilizzate anche dagli atleti per una miglior resa: così si è pronti per il decathlon tra le lenzuola. Vanno bene anche i grassi buoni e tutti quelli di natura vegetale, come l’olio di oliva, che danno forza e nutrimento. Non si può di certo andare a letto affamati, anche se esiste la biancheria intima edibile.

Lo stress poi è il peggior nemico del sesso. Si innesca una sorta di circolo vizioso: non si fa sesso perché si è stressati ma il sesso è il modo più semplice per ridurre i livelli di stress accumulati durante la giornata. Si può optare per dei preliminari mentali, come una cenetta leggera con coccole e forse una divertente partita a strip poker, così per alleggerire la tensione. La parola d’ordine però è spegnere computer e cellulari, che distolgono dall’obiettivo e non consentono di staccare completamente con tutto il resto.

Infine, si può decidere di fare dell’attività fisica insieme, come andare in palestra o in piscina. Alcuni trovano le donne sudate molto attraenti e comunque la possibilità di svolgere attività comuni cementifica il rapporto di coppia e prepara fisicamente alle olimpiadi tra le lenzuola. Con una sola differenza dalle olimpiadi atletiche: queste non sono attività che vanno svolte una volta ogni quattro anni, a meno di non dichiarare il proprio rapporto sonoramente al capolinea.

Fonte: Sheknows.