Ci sono alcuni peccati che non vanno proprio commessi. Non stiamo parlando dei sette peccati capitali, bensì di sole cinque cose da evitare per non rovinare irrimediabilmente la propria vita sessuale. Quali sono? Scopriamo attraverso questa breve guida cosa bisogna evitare se si vuole continuare ad avere una vita sessuale soddisfacente.

Prima di farvi prendere dal panico, ricordiamo che non c’è niente di irrimediabile e che in ogni caso basta solo prestare un po’ di attenzione al partner e mettere un po’ di impegno nella relazione.

Galleria di immagini: Problemi di sesso

Il primo peccato da evitare è quello che potremmo definire nausea da sesso orale. Un sacco di uomini hanno infatti un orgasmo più intenso durante questa attività, quindi non farlo potrebbe essere una causa di risentimento, se non persino un motivo di rottura, da parte del vostro partner.

Se avete problemi con liquidi che possono finire in qualche parte indesiderata, potreste invece finire nella lista delle ragazze con cui non dormire più insieme è fortemente consigliato e anche evitare facce ed espressioni di disgusto durante il tipo di pratica sopracitata. Se commettete questo primo peccato, un buon rimedio può essere mettere il vostro partner sotto la doccia, così siete sicure che abbia una buona igiene personale, o ancora meglio può essere entrare nella doccia insieme a lui…

Il secondo peccato in cui non dovete incorrere è la paura di sperimentare. Il vostro partner vuole vedervi vestita con qualche travestimento sexy, ad esempio da infermiera o da poliziotta, per non dire di peggio? Vuole fare con voi qualche particolare gioco o pratica sessuale? Invece di rifiutare e farlo sentire fuori luogo, considerate prima l’idea. Cercate quindi di assecondare le fantasie del vostro partner, almeno quelle non troppo estreme per i vostri gusti o per la vostra moralità, altrimenti si sentirà come se il suo piacere e i suoi bisogni sessuali non abbiano abbastanza importanza all’interno della vostra coppia.

Il terzo peccato? Non conoscere bene il proprio corpo. La maggior parte delle donne ha il suo primo orgasmo “in solitaria”, proprio perché, a differenza degli uomini, non è una cosa facile a cui arrivare. Se quindi non vi siete mai date al “fai da te” prima, sappiate che probabilmente il modo migliore per avere una soddisfacente vita sessuale con il vostro compagno è conoscere innanzitutto cosa fa raggiungere il piacere a voi.

Altra regola è prendere l’iniziativa. Non lasciate che sia sempre il vostro partner a iniziare il sesso, gli uomini trovano molto sexy una donna che sa prendere l’iniziativa e che sa ciò che vuole. Anche se questo non è nel vostro stile e preferite che sia l’uomo a corteggiarvi e a prendere l’iniziativa per il sesso, qualche volta provate a sforzarvi: rimarrà piacevolmente sorpreso.

Ultimo capitolo di questa breve guida, non fatevi imbarazzare facilmente. Il sesso può portarvi a essere intime magari anche con persone che non conoscete bene o avete incontrato solo da poco, però è bene non farvi prendere dall’imbarazzo di non apparire adeguate a letto, oppure farvi trovare struccate al risveglio. Non c’è infatti niente di meno sexy non dei capelli stravolti del mattino, bensì l’apparire poco sicure di voi stesse in ogni situazione, anche la più imbarazzante.