Quando il tempo passa la stanchezza comincia a farsi sentire e passare dei momenti di intimità con il proprio partner diventa davvero difficile.

Il problema si presenta maggiormente per gli uomini: durante la giovinezza è il genere maschile a spingere la propria compagna a fare sesso, ma l’uomo maturo, di solito, ha difficoltà a proporsi alla propria donna.

Galleria di immagini: Sesso con amore

Il motivo di tanta tensione è la stanchezza fisica che riduce l’eccitazione sessuale e l’attrazione nei confronti del partner. Nonostante molti uomini decidono di compiere un piccolo sforzo per il bene della coppia, credendo che si tratti solo di una fase transitoria, è necessario trovare le ragioni dello stress e risolvere il problema.

Le ragioni della stanchezza potrebbero risiedere nello stress accumulato a lavoro: se gli impegni lavorativi sono snervanti e la voglia di condividere intimità di coppia con la propria compagna svanisce, è il momento di prendersi una pausa per rivalutare le proprie priorità.

Anche se è necessario pagare le bollette e l’affitto, non bisogna scordarsi che c’è una fantastica donna che aspetta il suo uomo di ritorno dal lavoro; il segreto per accantonare la stanchezza è dimenticarsi degli impegni lavorativi per qualche ora e dedicarsi completamente alla propria compagna.

Uno stile di vita sano contribuisce ad aumentare l’energia del fisico, soprattutto se ci si occupa del proprio corpo frequentando una palestra o semplicemente svolgendo attività fisica. La vita sedentaria contribuisce alla stanchezza e si ripercuote nella vita sentimentale e nell’intimità della coppia.

Fare esercizi in coppia potrebbe essere un ottima scusa per passare del tempo insieme, e magari dopo una doccia rigenerante ci si può anche coccolare sotto le coperte.

Anche l’alimentazione ha il suo peso sulla stanchezza fisica: i cosiddetti cibi spazzatura danneggiano le arterie e incidono sulla pressione sanguigna. Bisogna quindi cominciare a consumare cibi sani come verdure e insalata, evitando alimenti grassi o fritti.

Nei casi meno diffusi, la stanchezza psicologica e l’assenza di eccitazione sessuale potrebbero essere un campanello d’allarme per qualche problema di salute nel proprio organismo, occorre quindi rivolgersi a uno specialista per un consulto medico.

Un abuso di alcool, droghe o sigarette, oltre a incidere sulla salute della persona, può anche provocare stanchezza e spossatezza nei soggetti. Quando non si riesce a provare attrazione sessuale per la propria compagna è necessario ridurre il consumo di fumo e alcolici, in modo da limitare le “cattive abitudini”.

Insomma, bisogna impegnarsi per salvare l’intimità del proprio rapporto e riservare del tempo da dedicare al partner.