L’amore in macchina non ha magia. Lo affermano canzoni e cantautori dalla notte dei tempi, eppure il sesso in auto continua a essere molto praticato, soprattutto dagli adolescenti alle prese con le prime esperienze e, soprattutto, privi di un caldo letto accogliente.

La notizia arriva da Bari, dove è stato inaugurato il primo Lovely Park, un parcheggio a pagamento che offre intimità e privacy sotto le stelle per la modica cifra di tre euro l’ora. Aperto ventiquattro ore su ventiquattro, questo luogo è stato additato da molti come la condanna del romanticismo, dell’atmosfera soft che dovrebbe accompagnare ogni amplesso, tuttavia c’è chi lo definisce simbolo dell’amore del terzo millennio.

Tanto per farsi un’idea di come funziona, il Lovely Park è dotato di cinquantaquattro box privati chiusi su tre lati, più tutta una serie di distributori automatici di preservativi e cibarie. A rendere questo bizzarro luogo reale è stato un imprenditore del barese, tormentato da qualche ricordo di gioventù.

“Quand’ero ragazzo sono stato anch’io importunato mentre amoreggiavo in auto, per questo ho voluto un luogo che permettesse ai giovani di scambiarsi effusioni in sicurezza. Ci pensavo da anni.”

Le polemiche che hanno accompagnato l’inaugurazione di questo parcheggio per coppiette non sono poche, ma considerando l’afflusso di ragazzi già dal primo giorno di apertura siamo sicuri che l’inedita attività non andrà fallita.