È stata una messinscena ben organizzata o un reale incontro di passione? la verità, come sempre in questi casi, verosimilmente non si saprà mai, intanto però, fa discutere la notizia circolata in Rete che vede come protagonista Mauro Marin.

Il recente vincitore del Grande Fratello 10, infatti, avrebbe fatto sesso durante la sue brevissima e infuocata partecipazione al Web-reality “Vite Spiate“, un reality trasmesso gratuitamente in streaming che si propone, un po’ come accade con il più celebre Grande Fratello, di portare sotto l’occhio indiscreto della telecamera la quotidianità di un gruppo di personaggi dello spettacolo.

Tra i reclusi, le cui gesta possono essere seguite 24 ore al giorno in diretta, vi sono alcuni volti noti come Leonardo Tumiotto, nuotatore e già noto al pubblico per la sua presenza nel cast dei concorrenti de “L’Isola dei Famosi 6”, nonché l’ex-aspirante al titolo di Miss Italia, ovvero Miss Napoli 2009 Vittoria Coccorese.

E proprio con la miss napoletana il salumiere veneto, dopo una serie di ammiccamenti, si è appartato in camera da letto per proseguire meglio il “discorso” tra effusioni assortite e baci infuocate, in un turbine di passione che, a quanto pare, nemmeno l’ingresso nella stanza di un’altra concorrente del reality ha potuto fermare.

In mezzo al chiacchiericcio dei fan e degli spettatori di “Vite Spiate” si fa tuttavia largo l’ipotesi secondo cui la vicenda potrebbe essere stata creata ad arte. Il filo conduttore, in tal senso, pare essere Lele Mora, il quale, oltre a essere diventato di recente l’agente di Mauro Marin, è infatti l’organizzatore del Web-reality che, guardacaso, pare non aver ottenuto finora il successo sperato.

Secondo parecchi, quindi, sarebbe stata la voglia di rilanciare il proprio programma la ragione alla base dell’ingresso nella casa di Mauro con tanto di sesso in diretta. Mossa strategica per rilanciare un prodotto di scarso appeal o autentica passione? Agli spettatori l’ardua sentenza.