Il sesso in doccia può essere una fantasia stuzzicante per molte coppie. Ma è sempre una strada percorribile per tutti? Ci sono delle questioni tecniche da prendere in considerazione e altre di natura più spiccatamente procreativa o igienica. Certo, in questo caso si parla di coppie collaudate, anche se l’uso del preservativo è sempre consigliabile per essere al sicuro da malattie sessualmente trasmissibili (e anche epatite e mononucleosi vi rientrano, sebbene non si contraggano solo per vie sessuali) e da gravidanze indesiderate. Tuttavia il profilattico può risultare inefficace in determinate condizioni.

La più grossa ragione per cui il sesso in doccia è sconsigliabile per la coppia è la scomodità. Nelle scene erotiche dei film sembra tutto così facile, ma la realtà è spesso molto diversa. Le docce sono spesso piccole, alcune ancora munite di tendina e non di box, si deve stare in piedi, quando la posizione orizzontale è molto più comoda. Se si è sovrappeso non è troppo facile e troppo agevole muoversi, l’acqua finisce in bocca, nel naso e nelle orecchie mentre si è travolti dalla passione, il che non è né erotico né romantico. Con il risultato che poi si rischia di dover pulire l’allagamento prodotto in bagno, mentre ci si vorrebbe fare le coccole.

Inoltre, la funzionalità ottimale del preservativo non è certo sotto l’acqua, anche se è impermeabile. Un movimento più brusco durante il sesso potrebbe mettere gli organi sessuali a contatto anche con una piccola quantità di liquido seminale. Chi è avvezzo a mantenere il controllo del proprio corpo sa inoltre come gli spermatozoi corrano più velocemente a contatto l’acqua, aumentando la probabilità di restare incinte in caso il condom si sfili. A meno che non si stia tentando deliberatamente di avere un bambino, frutto dell’amore tra due persone in una relazione stabile, meglio desistere.

Quindi, se la doccia può rappresentare un divertente diversivo a livello ideale, o magari in estate quando fa troppo caldo per stare vicini, non è assolutamente adatta a tutti. Anche se una bella doccia calda insieme può costituire un delizioso preliminare. Sempre che, in condizioni ottimali, si possegga un box doccia abbastanza grande da non dover giocare e Tetris con le reciproche parti del corpo.

Fonte: TresSugar.