Brutte notizie per gli uomini: secondo un recente studio infatti quasi la metà delle donne simulerebbe l’orgasmo, e la rivista Cosmopolitan ne ha “approfittato” per farsi raccontare da alcune lettrici le proprie scene di simulazione più degne di una nomination agli Oscar che di un rapporto onesto con il compagno.

Secondo lo studio effettuato dal Kinsey Institute, infatti, se l’85% degli uomini ritiene che la partner abbia avuto un orgasmo l’ultima volta in cui hanno fatto sesso, solo il 64% delle donne dice di averlo avuto effettivamente, una discrepanza di risultati che ci mostra come la simulazione nei rapporti sessuali sia una pratica parecchio comune.

Galleria di immagini: Flirt

Alcune lettrici di Cosmopolitan hanno condiviso con la rivista le proprie esperienze più memorabili in tal senso: la 30enne Leigh ad esempio si è immedesimata talmente nella parte che durante il rapporto ha urlato “Sì” sempre più forte e ha persino afferrato un suo vaso molto costoso facendolo finire per terra. Un episodio che il suo fidanzato, ignaro, ricorda ancora con grande orgoglio.

La 25enne Molly racconta invece di una sua simulazione super veloce: conosciuto un ragazzo molto sicuro di sé e spavaldo, pensava che avesse un bel fisico ma quando l’ha visto nudo è rimasta molto delusa, al punto da simulare un orgasmo velocissimo. Il ragazzo, tutto fiero di sé, ha annunciato: “penso di aver stabilito un nuovo record”.

C’è invece chi imita la memorabile scena di Meg Ryan in “Harry ti presento Sally” e chi urla il più possibile per cercare di essere credibile. E a voi è mai capitato di “simulare”?