Meglio il cibo o il sesso? Non ci sono dubbi: di gran lunga meglio un pranzo con le amiche che una notte appassionata con il partner. A dirlo non è un sondaggio, bensì una ricerca condotta dagli scienziati di un’Università californiana.

Sono arrivati infatti i risultati di uno studio da parte di scienziati che hanno osservato come nel corso di un incontro con le amiche venga rilasciato lo stesso ormone dell’orgasmo, ovvero l’ossitocina.

Galleria di immagini: Sex and the City

Come hanno deciso di chiamare questo particolare e inatteso effetto? Naturalmente con “Sex and the City“, in omaggio alla popolare serie televisiva incentrata sulle vite delle amiche per eccellenza, Carrie Bradshaw, Miranda, Samantha e Charlotte.

A spiegare le motivazioni di un simile rilascio ormonale ci ha pensato la sessuologa inglese Simone Bienne:

Se vai a pranzo con le tue amiche, ti senti rilassata, sicura e felice, esattamente come quando si ha un orgasmo. Le donne non sentono il bisogno di avere una relazione, perché l’amicizia rende il loro status di single molto più divertente. Non è che le donne preferiscano le amiche agli uomini, è solo che si sentono messe meno sotto pressione.

La tendenza a essere single è ultimamente particolarmente forte, soprattutto tra le donne britanniche anche over 35, perché come analizza la scrittrice Francine Kaye, autrice di “The Divorce Doctor”:

Le donne stanno cominciando a capire che non hanno bisogno di un uomo per essere felici. Non a caso vivono una piena vita sociale con le loro amiche e sanno che possono buttarsi su un uomo quando vogliono. Negli anni Cinquanta, ma anche nei Sessanta e Settanta, le casalinghe erano molto più orientate verso la famiglia, mentre ora si dà molta più importanza al rapporto di amicizia, che rende meno disperata la ricerca di un uomo.

“Sex and the city”, dunque? A quanto pare no: le donne preferiscono il “food and the city”.