Se osservando la vostra silhouette provate un senso di insicurezza è arrivato il momento di dileggiare i consigli delle skinny bitch; come insegna il remake di “Hairspray”, grasso è bello: da “Il diario di Bridget Jones”, in cui i mutandoni di Renee Zelwegger facevano innamorare Hugh Grant, al bestseller di Mo’ Nique “Le donne secche sono malvagie”, il mondo dello spettacolo ci insegna che, alla fine dei giochi, sono le ragazze con qualche chilo in più ad avere la meglio negli affari di cuore.

Galleria di immagini: Sono grassa, niente sesso

I personaggi mediatici sembrano però non aver influenzato l’autostima delle donne inglesi: secondo uno studio di “Sex in the Nation”, basato su un campione di 4.000 intervistate, le ragazze in sovrappeso tendono a escludere il sesso dalla loro vita per paura di deludere il partner.

Il 29% delle ragazze, infatti, ha dichiarato di non fare sesso; il 23% di provare un senso di imbarazzo durante il rapporto sessuale mentre il 13% preferisce coprire le proprie forme con l’aiuto del buio.

Inoltre, secondo la psicologa sessuale Catherine Hood, una delle cause legate alla perdita della libido è riconducibile al modello Kate Moss:

“Molte donne si sentono sotto stress per la continua esposizione a una bellezza irreale. […] La Libido è un mix di fattori fisici e psicologici diverso per ogni donna, ma ci sono molti rimedi per riscoprire la passione.”

Come fare per rimediare? Con un miracoloso farmaco a base di erbe, la pillola della passione, capace di aumentare il desiderio. Non vi sembra abbastanza? Fembido, il nome del farmaco, vi porterà anche a una notevole perdita di peso.

Per una volta la finzione batte la realtà; non servono certo pastiglie miracolose per ritrovare il desiderio sessuale, bensì un uomo capace di comunicare alla propria fidanzata “Tu mi piaci molto, così come sei” parola di Colin Firth ne “Il diario di Bridget Jones”.