Sesso per pagare l’idraulico: l’ultima frontiera della prostituzione

__tfmf_lrhwgx45a13y3drlbbwj4oau_e012803e-d12b-47a2-9683-ec15d705e25a_0_interna1.jpg

Luoghi comuni, modi di dire o battute da osteria? In tempi di crisi proliferano sul Web le offerte di pagamenti “in natura” in cambio di piccoli servizi. A Parigi l’originalità di questi annunci dilaga: si può trovare il professore che in cambio di qualche “coccola” dà lezioni alla studentessa impreparata, l’idraulico che sistema i tubi in cucina e che riceve compenso fisico e tante altre figure che si vendono esclusivamente in Rete.

Questa tendenza in espansione è davvero preoccupante, anche se mercificando il proprio corpo non si riceve in cambio denaro possiamo ugualmente parlare di prostituzione. Un fenomeno che trova terreno fertile nella crisi che affligge la popolazione, ma anche in una visione del corpo come merce di scambio.

Per quanto questa novità possa farci indignare, gli annunci sono legali in quanto, in Francia, la prostituzione non è di per sé illecita, a esserlo è invece la richiesta di denaro. Non essendoci circolo di soldi, perciò, la situazione viene accettata anche se tenuta sotto controllo.

La Francia, si sa, è sempre piuttosto avanti, ma in questo caso ci auguriamo tutti che il nostro Paese voglia tranquillamente cedergli il passo. In Italia gli affitti saranno pur cari, ma è meglio che le studentesse paghino la loro quota piuttosto che diventare delle escort.

Se vuoi aggiornamenti su Sesso per pagare l’idraulico: l’ultima frontiera della prostituzione inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Tag: prostituzione, sesso
  • Keii

    Non ho parole.

  • alessia

    siamo alla deriva… e su questo dovrebbe pensare chi governa, chi sfrutta e porta la dignità del’essere umano a zero…

  • Ilaria

    Ma che schifo!!! Sempre più in basso si va…

  • Stefania

    dove arriveremo???

  • Georgia

    non posso credere che si arrivi a fare una cosa del genere …. invece di progredire stiamo tornando alla preistoria …. è veramente sconvolgente.

  • sara

    Sarò contro natura, come sempre, ma non mi sconvolge molto questa notizia visto che tutte le parti sono d’accordo. Certo non vorrei mai venir a sapere che la mia piccolina andando all’università, paghreà qualcosa in tale maniera ma se in Francia non è vietato…ben venga loro!

  • Angie

    Come siamo cadute in basso… ma neanche se me lo chiedesse un sultano

  • pattymamy

    Chi ha scritto questi commenti probabilmente è giovane e pulita dentro. Ma è qualcosa che le donne, di ogni età, hanno sempre fatto. Vent’anni fa si sussurrava nelle riunioni tra amiche, erano pettegolezzi: il perbenismo non lo permetteva. Ma da sempre le donne offrono se stesse in cambio di prestazioni maschili. Qualche tempo fa, in pieno giorno in Stazione Centrale, una ragazza ha proposto ad un taxista il pagamento del suo trasferimento, con una prestazione sessuale. Questa non è prostituzione, ma mancanza di morale.

  • goost

    Per Alessia
    non indignamoci troppo guarda che succede anche in Italia solo che nei paesi piu aperti hanno il coraggio di dirlo

Oroscopo
  • Oroscopo Ariete
  • Oroscopo Toro
  • Oroscopo Gemelli
  • Oroscopo Cancro
  • Oroscopo Leone
  • Oroscopo Vergine
  • Oroscopo Bilancia
  • Oroscopo Scorpione
  • Oroscopo Sagittario
  • Oroscopo Capricorno
  • Oroscopo Acquario
  • Oroscopo Pesci