Le donne hanno messo la freccia di sorpasso sugli uomini in vari settori e ormai anche in campo sessuale ne sanno molto più di noi maschietti, ammettiamolo. Come gestire quindi in maniera equilibrata un rapporto di coppia in cui lei è molto più esperta di lui?

Una donna sessualmente esperta e disinibita può rappresentare la fantasia proibita di molti uomini, ma allo stesso tempo per altri può anche diventare una sfida troppo impegnativa, che può arrivare a portare persino a un’eccessiva ansia da prestazione.

La psicoterapeuta Giuliana Proietti infatti conferma come una donna troppo disinibita possa addirittura spaventare un uomo:

La donna molto esperta a letto è sempre fonte di inibizione per gli uomini, che possono non sentirsi all’altezza. O provare fastidio all’idea di essere confrontati con chi li ha preceduti. Così lui può rischiare la défaillance, colto dall’ansia da prestazione. Specie se la donna è più giovane oppure molto attraente. Con una coetanea o con una compagna non bellissima, invece, si sente meno impegnato a dover dare buona prova di sé e riesce ad apprezzare con piacere e gratitudine la possibilità di essere introdotto a nuove esperienze.

Galleria di immagini: Partner ideale

Cosa fare dunque in una situazione del genere? Il consiglio della Proietti è di tipo scolastico: studiare bene la materia e soprattutto fare molta pratica:

Dove manca l’esperienza, entra in gioco la passione. Una donna è sempre molto attratta da un amante coinvolto e interessato a lei, anche se meno esperto. Un’idea utile per lui è di documentarsi, in libreria o su Internet, sul piacere femminile. Basta non colpevolizzarsi: non c’è nulla di più naturale che fare l’amore e, per diventare esperti, basta farlo spesso.