Persino la libertina Inghilterra è indignata riguardo a un programma TV sul sesso tra adolescenti: sta sollevando infatti un gran polverone di polemiche la serie documentario “The Joy of Teen Sex” e un sacco di critiche si sono abbattute sul network che la trasmette.

Dopo serie scandalo come “Skins” e “Queer as Folk“, Channel 4 si trova quindi con un’altra bella gatta da pelare, una trasmissione ancora più esplicita e controversa che ha suscitato un mare di indignazione.

Galleria di immagini: Nemici del sesso

La serie è infatti accusata di promuovere un’idea troppo aperta della sessualità giovanile, visto che tratta senza peli sulla lingua di argomenti come sesso anale, rapporti omosessuali, uso di giocattoli erotici e discutibili abbellimenti agli organi genitali. Insomma, abbastanza per scatenare le ire delle associazioni di genitori anche in un Regno Unito notoriamente meno puritano, soprattutto riguardo al sesso, rispetto a Paesi come gli Stati Uniti o l’Italia. E quindi un mare di lettere di protesta sono arrivate al network che la trasmette.

Channel 4 però difende a spada tratta “The Joy of Teen Sex”:

“Comprendiamo che questo tipo di programmi possa non essere adatto per tutti i tipi di pubblico. Comunque, Channel 4 cerca sempre di ascoltare il punto di vista dei suoi telespettatori e quindi gireremo le lettere di protesta direttamente agli autori della serie.”

Nonostante sia partito appena a inizio anno, il programma sta quindi già alzando polemiche senza precedenti per l’Inghilterra. Lo vedremo prima o poi anche dalle nostre parti?