Rihanna e Chris Brown sono stati loro malgrado tra i protagonisti della notte degli Oscar 2013. I due cantanti sono stati infatti presi di mira da una delle battute più cattive di Seth MacFarlane, il creatore dei Griffin,nonché regista di Ted, che ha condotto la serata.

=> Leggi del compleanno di Rihanna insieme a Chris Brown

Galleria di immagini: Rihanna e Chris Brown insieme in Germania

Rihanna e Chris Brown non erano presenti tra gli ospiti del prestigioso evento cinematografico, ma sono comunque diventati protagonisti di uno dei momenti più discussi della serata, quando Seth MacFarlane ha fatto una battuta poco politically correct nei loro confronti.

Seth MacFarlane è noto per il suo umorismo senza peli sulla lingua e quindi qualche battuta un po’ scomoda era da tenere in conto. A farne le spese sono stati soprattutto Rihanna e Chris Brown, presi di mira per la loro controversa relazione.

=> Leggi di Rihanna ferita dopo l’attacco di un fan

Nel suo monologo introduttivo, il conduttore della serata ha riassunto la trama di Django Unchained di Quentin Tarantino, sottolineando la violenza della pellicola e definendo la storia del film simile a quello che potrebbe essere un “appuntamento romantico per Rihanna e Chris Brown”. Il riferimento naturalmente era la furibonda lite del febbraio 2009 in cui il cantante aveva colpito violentemente la compagna. Stando a quanto riporta una fonte a lui vicina su Twitter, sembra che Chris Brown non abbia apprezzato particolarmente la battuta.

Fonte: HollywoodLife