Nel mese di settembre 2012, quattro Kids Day domenicali saranno dedicati alla scoperta del senso del tatto.

Dopo una breve introduzione all’alfabeto Braille, i bambini, guidati dagli educatori, avranno modo di tradurre un quadro della collezione in un’opera tattile. Di seguito il programma dei percorsi didattici domenicali di settembre.

*GEOMETRIE DI STOFFA

Leggere apticaMENTE e tattilMENTE un’opera d’arte. van Doesburg, “Contro composizione XIII”

9 settembre 2012 ore 15

Durante il laboratorio i partecipanti avranno modo di tradurre forme geometriche colorate bidimensionali in un’opera tattile a tre dimensioni da esplorare e leggere solo con le mani grazie all’impiego di materiali, textures, e superfici diverse. L’attività sarà inoltre lo spunto per introdurre l’alfabeto braille e la lettura aptica di un testo scritto, passando dall’immagine/segno alla parola e viceversa.

*UP & DOWN

Leggi il mare con le mani. Mondrian, “Oceano 5”

16 settembre 2012 ore 15

I bambini verranno guidati nella trasformazione di segni bidimensionali in superfici a tre dimensioni, successivamente codificate per rendere il movimento delle onde del mare. Attraverso la decodifica delle forme disegnate e una nuova interpretazione dell’uso dello spazio dell’opera d’arte, concetti quali avanti/indietro, sopra/sotto, destra/sinistra verranno riformulati con materiali dagli spessori diversi che evochino la sensazione dell’alternarsi delle onde dell’oceano. L’attività sarà inoltre lo spunto per introdurre l’alfabeto braille e la lettura aptica di un testo scritto, passando dall’immagine/segno alla parola e viceversa.

*COLORI DI CARTA

Leggere apticaMENTE con le mani. Hélion, “Equilibrio”

23 settembre 2012 ore 15

Forme e superfici verranno reinterpretate e rese riconoscibili mediante il trattamento della superficie di carta colorata attraverso graffi, martellature, stropicciature e manipolazioni. Le campiture di colore assumeranno una valenza tattile e non solo cromatica, riconoscibili e leggibili non solo dagli occhi ma anche dalle mani educate all’esplorazione aptica. L’attività sarà inoltre lo spunto per introdurre l’alfabeto braille e la lettura aptica di un testo scritto, passando dall’immagine/segno alla parola e viceversa.

*BIANCO SU BIANCO

Dal foglio…alla forma esplorazioni con le mani. Capogrossi

29 e 30 settembre 2012, ore 11 e ore 15

Quattro laboratori tattili organizzati in occasione di Famiglie in Festa e dell’apertura della mostra Capogrossi. Una retrospettiva. Partendo da un foglio di carta bianco i partecipanti arriveranno a rendere tridimensionali i simboli tipici della produzione artistica di Caporossi. Attraverso la tecnica dello sbalzo del foglio di carta su matrice in cartone, molto affine a una stampa a secco, si otterranno forme e profondità bianco su bianco, leggibili anche con le mani. L’attività sarà inoltre lo spunto per introdurre l’alfabeto braille e la lettura aptica di un testo scritto, passando dall’immagine/segno alla parola e viceversa.

Dove: A Venezia

PER INFORMAZIONI

Elena Minarelli

Manager for education

tel. 041.2405.401

fax: 041.520.6885

eminarelli@guggenheim-venice.it

Anita Todesco

Education Assistant

tel. 041.2405.444

fax: 041.520.6885

atodesco@guggenheim-venice.it