La serie “Sex and the City” ha ottenuto un successo incredibile nelle sei stagioni in cui è stata trasmessa. Creata da Darren Star, è basata sull’omonimo romanzo di Candace Bushnell e racconta le vicende di quattro ragazze di New York, ovvero Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte.

Sono molti i punti chiave che vengono approfonditi in “Sex and the City“: si parte da New York, che in alcune puntate sembra addirittura la protagonista assoluta, e ci si concentra sulla vita e sull’amicizia di quattro ragazze dai caratteri molto diversi.

Probabilmente è stato questo il punto più forte di “Sex and the City” che ne ha determinato l’incredibile successo. Sia nella serie che nelle sue due trasposizioni cinematografiche, una delle quali ha appena debuttato finalmente nei cinema, vengono approfondite alcune tematiche come amore, amicizia, moda, lavoro e tanto altro, e queste vengono raccontate dal punto di vista di una delle quattro protagoniste.

C’è Carrie Bradshow (interpretata da Sarah Jessica Parker), la protagonista principale e voce fuori campo che commenta ciò che accade a lei e alle sue amiche. Carrie è una giornalista e si occupa di una rubrica sul giornale fittizio New York Star, chiamata appunto “Sex and the City“. Vive una storia d’amore con Mr. Big, personaggio misterioso di cui si scopre il vero nome solamente nell’ultima puntata del serial, ma i due si lasciano varie volte perché Big non è pronto a impegnarsi seriamente con lei. La ragazza con il cuore spezzato conoscerà comunque altri uomini che faranno parte della sua vita, come Aiden e Aleksandre Petrovsky, ma in realtà nessuno di loro riuscirà a coinvolgerla emotivamente quanto Big e la giornalista non si sentirà mai pronta per il matrimonio fin quando non sarà lui a chiederle la mano.

Carrie è dolce ed emotiva, ama la moda, i locali chic e è molto legata a New York, il suo vero e unico amore, come ha più volte esternato nel corso di vari episodi. È alla ricerca “dell’amore totale, ridicolo, scomodo, spossante, che ti consuma e non ti fa pensare ad altro” e per il suo carattere allegro e festaiolo ma molto riflessivo al contempo, molte ragazze si sono immedesimate in lei.

C’è poi Miranda (Cynthia Nixon), avvocato di successo e tipica donna in carriera disposta inizialmente a rinunciare a tutto pur di fare un buon lavoro. È la migliore amica di Carrie e ha una visione molto cinica della vita, degli uomini e delle relazioni, è tenace e non si arrende mai ma non si apre facilmente con l’altro sesso. Ma tutto cambierà quando sarà Steve a entrare nella sua vita: con lui scoprirà il suo lato tenero e avrà un bellissimo bambino che le creerà inizialmente anche qualche difficoltà.

Charlotte (Kristin Davis) è una gallerista e è molto dolce e tradizionalista sia nei rapporti con le amiche che con gli uomini. Crede nel vero amore e è continuamente alla ricerca del principe azzurro, ma scoprirà che non è tutto rose e fiori quando incontrerà l’uomo a primo impatto perfetto ma con il quale divorzierà ben presto per via di gravi problemi di comunicazione. La vita però a volte è proprio curiosa: Charlotte si innamorerà a poco a poco del suo avvocato divorzista, Harry Goldenblatt, un uomo calvo, sudaticcio e peloso che non rispetta i canoni estetici della bella ragazza ma che conquisterà il suo cuore stupendola continuamente grazie a un carattere meraviglioso.