Come tutte le appassionate della fortunatissima serie TV “Sex and The City” sapranno, il 4 giugno dovrebbe uscire nelle sale italiane il sequel del primo film che vede Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte protagoniste. Le quattro amiche newyorkesi saranno interpretate ancora da Sara Jessica Parker, Cinthia Nixon, Kristina Davis e Kim Cattral.

La prima versione cinematografica della serie, adorata dalle fashioniste di tutto il mondo, incassò ben 415 milioni di dollari al botteghino e il sequel, a quanto pare, promette di fare lo stesso.

Secondo i primi rumor, infatti, il nuovo film prevede inaspettati colpi di scena: Carrie, alla soglia dei quarant’anni, resta incinta. Mentre Big, cui ovviamente spetta la paternità del bebè, finisce sul lastrico sotto i colpi della crisi economica.

Insomma un vero e proprio bagno di realismo, ammesso che sia vero: perché quando si tratta di Hollywood, si sa, il condizionale è d’obbligo e il pericolo di bufale è dietro l’angolo.

Ma ammesso che sia vero, voi come la vedreste questa trama? Insomma, è davvero difficile immaginare la modaiola Carrie in versione mamma.

C’è chi ritiene che questi sviluppi siano in contrasto stridente con la serie, che piace proprio perché consente alle spettatrici di sognare, mentre altri approvano i risvolti più concreti.

E voi, di che partito siete, realiste o sognatrici?