Prima eliminata di “Dancing with the stars”, la scorsa settimana, è stata l’attrice Shannen Doherty. Il programma, che ricalca lo stesso format del nostro “Ballando con le stelle”, ha riunito quest’anno molte interessanti personalità del mondo dello spettacolo, tra le quali Pamela Anderson.

Shannen Doherty, che si è imposta al grande pubblico interpretando Brenda Walsh nel telefilm generazionale “Beverly Hills 90210” e poi con la serie “Streghe”, sta stagnando in un periodo di secca lavorativa, per cui, spinta anche dal padre, che negli ultimi tempi ha avuto qualche problemino di salute, ha deciso di partecipare al talent show dedicato ai VIP.

Ma il valzer viennese in coppia con il ballerino Mark Ballas non ha convinto nessuno, forse anche perché il compagno si era infortunato nei giorni precedenti, finendo persino per esibirsi con le stampelle.

Ma, nonostante tutto, Shannen Doherty ha fatto la sua figura, inguainata in un elegantissimo abito argentato e con i suoi migliori sorrisi e gli abbracci del padre, che non ha voluto perdersi la sua bambina in prima fila. Shannen l’ha presa in maniera molto sportiva:

Forse era destino, ballare non è il mio forte.

Eppure tutti i fan di “Beverly Hills 90210” la associano al ballo di primavera, la puntata più bella della serie, in cui Brenda corona il suo sogno d’amore con il fidanzato Dylan, durante l’occasione del senior prom.