Sharon Stone ha ufficialmente dichiarato che farà parte del cast del film “Inferno: A Linda Lovelace Story“, la biografia sulla star di “Gola Profonda”, Linda Lovelace.

Sharon Stone interpreterà la madre della pornostar, che avrà invece il volto di Malin Akerman. Il film racconterà l’ascesa della Lovelace nel mondo del porno dopo l’incontro con il futuro marito e manager Chuck Traynor all’età di 21 anni, e poi la discesa all’inferno proprio a causa del marito che la ridusse in una condizione di schiavitù psicologica e anche fisica.

Galleria di immagini: Sharon Stone

Solo dopo tanti anni di soprusi la Lovelace riuscì finalmente a ribellarsi e a iniziare la sua crociata contro il mondo del porno. Tratto dal libro “Ordeal: An Autobiography by Linda Lovelace with Mike McGrady”, “Inferno” è uno dei due film in lavorazione a Hollywood sulla pornostar, l’altro si intitolerà semplicemente “Lovelace”.

La presenza di Sharon Stone all’interno del cast porta una nuova luce e molta pubblicità sulla pellicola. La cinquantatreenne attrice, che tutti ricordano principalmente per la sua interpretazione in “Basic Instinct“, dovrà confrontarsi stavolta con un ruolo molto difficile e impegnativo, quello della madre di Linda Lovelace.

Inizialmente il ruolo della pornostar era stato affidato a Lindsay Lohan ma è poi passato a Malin Akerman per il guai che LiLo sta passando con la legge. Si era parlato anche di un coinvolgimento di Matt Dillon nei panni del marito Chuck Traynor, ma le voci non sono mai state confermati. La Stone si sposterà sul set di “Inferno” dopo aver terminato le riprese del thriller “The Mule”.

Fonte: Il Sole 24 Ore