Una spontanea risata di dieci secondi: così Sharon Stone ha risposto alla domanda sulle molestie sessuali dell’intervistatore dell’emittente televisiva americana CBS Sunday Morning. Durante una lunga conversazione con l’attrice di Basic Instinct, il giornalista Lee Cowan ha affrontato l’argomento così: “Non so come chiederlo in modo delicato, ma si è mai trovata in una situazione in cui non si è sentita a suo agio?” (nel video, al minuto 5:10). La risata di Sharon Stone, a metà tra il divertito e l’incredulo, ha spiazzato l’intervistatore che ha commentato “Sta ridendo. Non so se è una risata nervosa o una risata per dire stai scherzando?”.

La bellissima diva hollywoodiana, che compirà 60 anni il prossimo 10 marzo, ha poi spiegato:“Lavoro in questo settore da 40 anni, Lee. Può immaginarsi com’era l’ambienta 40 anni fa? Sono arrivata a Hollywood, con questo aspetto fisico, da un paesino sperduto della Pennsylvania senza nessuna protezione e ne ho viste di tutti i colori”.

Come tante delle sue colleghe di Hollywood, anche lei ha calcato il red carpet dei Golden Globe 2018 con un abito nero per dare il suo contributo a #TimesUp, movimento a sostegno delle vittime delle molestie sessuali sul lavoro, che fino a oggi ha raccolto 13 milioni di dollari.