Presentato al pubblico in occasione del Gitex 2008 di Dubai, la fiera della tecnologia aperta nel ricco paese asiatico dal 19 al 23 ottobre, uno dei televisori LCD più grandi del mondo. Parliamo dello Sharp Aquos da 108 pollici, un gigante con una larghezza di 2.386 mm e una altezza di 1.344 mm.

Oggi si sta registrando un’espansione nelle vendite di televisori di ultima generazione, soprattutto grazie all’introduzione dell’alta definizione digitale, tanto che secondo la Consumer Electronics Association se nel 2006 più di un terzo delle famiglie americane possedeva un TV HD, oggi si prevede una percentuale del 55%.

È normale che in un mercato tanto appetibile si faccia a gara a sfornare prodotti nuovi e sempre più lussuosi e tecnologici. Così come ha fatto Sharp, azienda leader nella tecnologia digitale applicata all’elettronica.

Accanto alle dimensioni notevoli, le caratteristiche principali di questo oggetto sono:

  • sistema active-matrix TFT;
  • risoluzione di 1.929 x 1.080 pixel;
  • rapporto di contrasto di 1200:1;
  • luminosità 400cd/m2;
  • angolo di visione di 176-gradi;
  • tempo di risposta di 6ms;
  • supporto di segnali Full HD;

  • connessioni HDMI e DVI.

Il tutto per un consumo che può raggiungere i 1130 Watt. Prezzo allineato alle dimensioni: secondo voci non confermate dovrebbe aggirarsi attorno ai 150mila dollari.